Amazon Prime Video potrebbe diventare gratis con la pubblicità: i rumors

Tommaso Lenci
14 Nov 2017

Secondo recenti rumors Amazon Prime Video potrebbe diventare gratuito con una versione basata sulla pubblicità: ecco i recenti dettagli svelati dal web.

Amazon Prime Video gratis

Molti di voi conoscono il servizio Prime di Amazon, quel servizio che costa 19.99 euro ogni hanno e vi permette di godere di particolari benefici nelle spedizioni (tempi più brevi), offerte in anticipo rispetto ai non abbonati e altri servizi minori.

Tra questi troviamo pure il servizio di streaming di contenuti multimediali Amazon Prime Video che non ha nessun costo per l’utente che è già iscritto al servizio Prime.

Amazon Prime video diventerà gratis con la pubblicità? I Rumors

Secondo recenti voci di corridoio, Amazon sembra essere intenzionata a rendere del tutto gratuito il servizio Prime Video anche a coloro che non sono inscritti a pagamento.

Infatti sarà possibile accedere al servizio gratuitamente semplicemente vedendo alcune pubblicità (non sappiamo quante siano e con quali cadenze), per poi godersi tutte le serie TV, film presenti nel portafoglio multimediale di Amazon.

Non sappiamo quali tipi di pubblicità si vedranno prima, durante o dopo la riproduzione o demand di video multimediali: potrebbero essere pubblicità di terzi o pubblicità diretta dalla stessa Amazon, magari di prodotti venduti in promozione sullo store.

Vi ricordo che Prime Video è disponibile anche come applicazione Android sul Google Play Store e su, anche se tra le due aziende americane al momento non corre buon sangue (se sie utenti iOS la trovate su iTunes)

Ad esempio Amazon ha impedito di vendere sul proprio store online prodotti di Google, come le Chromecast e le Google Home, mentre Google ha già fatto sapere che il colosso dell’e-commerce deve rispettare le linee guida degli sviluppatori come tutti gli altri o rischia di essere eliminato dal Play Store.

D’altro canto Amazon Prime Video non supporta ancora la tecnologia Chromecast ma fa affidamento a quella della Fire TV Stick, prodotta e distribuita ufficialmente dal rivenditore americano.

Sicuramente il mercato dello streaming multimediale di contenuti on demand sta diventando molto importante anche nel panorama dei dispositivi mobili, e le principali aziende di tecnologia e software vogliono di certo accaparrasi una fetta importante della torta.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione