Android Nougat per Galaxy S7 Edge arriva anche in Francia

Tommaso Lenci
25 Gen 2017

Arrivano le conferme che l’aggiornamento ad Android Nougat per Galaxy S7 Edge è arrivato in un altro grande paese europeo: la Francia.

Galaxy S7 Edge Android Nougat Francia

Se siete il possessore di un Galaxy S7 Edge, o di un S7 Flat, dopo la notizia che l’aggiornamento Android Nougat è iniziato in Gran Bretagna, Cina, Repubblica Ceca e UAE (Emirati arabi uniti), oggi arriva la conferma che un altro grande paese Europeo è stato servito da Samsung.

Galaxy S7 Edge riceve Android Nougat in Francia

Da poche ore infatti il colosso coreano ha iniziato a diffondere tramite modalità OTA l’aggiornamento Android Nougat per Galaxy S7 Edge brandizzato dall’operatore telefonico francese Orange.

Più nello specifico si tratta del firmware G935FXXU1DQAN datato internamente da Samsung 13 gennaio 2017.

Il nuovo firmware oltre ad aggiornare il software all’ultima versione del sistema operativo mobile di Google, installa pure le patch di sicurezza di gennaio 2017, ovvero le più recenti disponibili.

Questa notizia quindi conferma l’attività costante e concreta di Samsung che sta diffondendo l’aggiornamento in Europa, e che quindi sulla carta dovrebbe riuscire a rispettare il piano previsto, ovvero quello di aggiornare tutti i Galaxy S7 e S7 Edge entro la fine di gennaio 2017.

Aggiornamento vicino anche per l’Italia?

In Italia per adesso non abbiamo nessun feedback positivo che anche da noi l’aggiornamento è iniziato; siamo al 25 gennaio, il mese sta per finire ma mancano ancora 6 giorni pieni prima della scadenza ufficializzata dallo stesso produttore coreano.

Sulla carta quindi tra meno di una settimana, se tutto andrà bene, pure gli utenti italiani potranno aggiornare il loro Galaxy S7 Edge o il loro Galaxy S7 tramite la modalità OTA.

L’aggiornamento sarà particolarmente corposo in termini di dati da scaricare, quindi se avete la memoria interna del vostro top di gamma satura, vi consigliamo fin da oggi di iniziare a liberare un pò di spazio.

Sulla carta 3GB di spazio libero dovrebbero essere più che sufficienti per procedere al download e all’installazione del nuovo firmware, che speriamo sarà disponibile tra qualche giorno nel nostro paese.

Lascia la tua opinione