Android Nougat l’aggiornamento è ancora un miraggio: le quote

Tommaso Lenci
8 Nov 2016

Recenti statistiche di mercato indicano che Android Nougat è stato installato su appena lo 0.4% degli smartphone con sistema operativo di Google a livello mondiale.

Android Nougat quote mercato

Google come di consuetudine ogni mese rilascia un quadro generale statistico sulle quote delle varie versioni del suo sistema operativo Android, installato sugli smartphone di tutto il mondo.

Android Nougat la quota di mercato è ancora irrisoria

Dai dati collezionati dal 1 novembre fino al 7 novembre 2016 si evince che solamente lo 0.3% degli smartphone venduti in tutto il mondo e ancora attivi ha installato Android Nougat 7.0, mentre uno 0.1% ha già Android Nougat 7.1: il totale quindi non supera lo 0.4%.

Attualmente quindi l’aggiornamento ad Android Nougat è ancora un miraggio per la stragrande maggioranza degli utenti del robottino verde, dato che sul mercato solamente alcuni Nexus, il tablet Pixel C e LG V20 hanno installato la versione 7.0.

La versione 7.1 invece è disponibile unicamente sui nuovi Google Pixel e Pixel XL che sono stati aggiornati di recente, e risultano ad oggi gli smartphone con la versione più recente del sistema operativo mobile del colosso informatico americano.

Android Lolliopop è il più diffuso, Marshmallow sale al terzo posto

Il sistema operativo Android attualmente più comune nel panorama mondiale degli smartphone risulta essere Android Lollipop (5.0 e 5.1) che detiene circa il 34.1% dello share globale.

Al secondo posto rimane ancorato Android Kitkat 4.4 con il 25.2%, e infine con i recenti aggiornamenti da parte dei principali produttori mondiali (Samsung, LG, Sony, Huawei eccetera) Android Marshmallow 6.0 raggiunge il terzo posto con uno share del 24%.

Android Jelly Bean (4.1-4.3) rimane ancora utilizzato da circa il 13.7% degli utenti mondiali, mentre ICS 4.0, Gingebread 2.3 e Froyo 2.2 messi insieme non raggiungono quota 3%.

Android rimane comunque ancora un sistema operativo piuttosto frammentato e molto lentamente gli aggiornamenti alla nuova versione software si diffondono a livello mondiale.

Se pensiamo che in poco meno di un anno Android Marshmallow ha raggiunto solo quota 24%, questo ci fa ben capire come il processo di aggiornamento degli smartphone dei vari produttori mondiali rimanga ancora troppo lento e macchinoso.

Ci vorranno ancora 3-6 mesi prima di vedere una quota di mercato abbastanza decente di smartphone con installato Android Nougat.

Fonte: Notizia ufficiale

Lascia la tua opinione