Facebook attiva “Amici nelle vicinanze” ecco come abilitarlo e come utilizzarlo

Silvia
11 Nov 2015

Arriva una novità all’interno di Facebook, dopo le ultime indiscrezioni su servizi intelligenti prossimi al rilascio, oggi rende disponibile il servizio “Amici nelle vicinanze” che consente di conoscere se in prossimità della nostra posizione si trovano gli amici con cui abbiamo stretto amicizia su Facebook.

Amici_nelle_vicinanze_Facebook

E’ possibile abilitare questa nuova funzione di geolocalizzazione all’interno delle impostazioni del profilo personale, dal quale si può scegliere a chi rendere disponibile la nostra posizione, solo agli amici, conoscenti o contatti appartenenti ad un gruppo creato appositamente ed impostare inoltre il lasso di tempo per cui si desidera condividerla.

Come accedere ad “Amici nelle vicinanze” su Facebook

Per accedere alla sezione “Amici nelle vicinanze” per sapere se un amico si trova vicino noi, bisogna utilizzare l’applicazione mobile di Facebook e  selezionare semplicemente il menu laterale per scorgere la nuova voce. Ovviamente gli amici saranno visibili se a loro volta avranno dato la loro disponibilità ad essere geolocalizzati ed aver impostato un gruppo di utenti al quale appartiene il nostro contatto.

Al primo accesso l’applicazione guida l’utente alla configurazione ottimale dando la possibilità di impostare le modalità di visualizzazione e gli amici a cui possono accedere alla nostra geolocalizzazione. Selezionando l’opzione “non ora” durante l’avvio, la procedura potrà essere eseguita in un secondo momento.

Facebook_Amici_nelle_vicinanze

I contatti individuati vengono mostrati in una lista riassuntiva, mostrata a lato dell’applicazione, con la possibilità di scegliere la visualizzazione tramite mappa che può essere anche condivisa all’istante con un singolo contatto per informarlo della nostra vicinanza.

Facebook rassicura gli utenti sulla privacy e garantisce che la funzione di tracciamento sarà abilitata solo a chi desidera impostarla dal profilo e sarà visibile solo ai contatti scelti. Le operazioni sono intuitive e le impostazioni sono mostrate con chiarezza per semplificare la scelta degli amici che potranno seguire le nostre tracce se ci troviamo in prossimità.

Questa funzione non è da confondere con l’opzione “Trova amici nelle vicinanze” lanciata qualche anno fa e accessibile dallo stesso menu che il noto social network utilizza per consigliare nuovi amici in base al luogo di provenienze inserita dagli utenti nel profilo.

 


Lascia la tua opinione