Facebook Messenger adesso è sicuro come WhatsApp: crittografia end-to-end

Tommaso Lenci
5 Ott 2016

Le conversazioni crittografate con tecnologia end-to-end arrivano ufficialmente oggi anche su Facebook Messenger, redendolo sicuro come WhatsApp.

Facebook Messenger come WhatsApp

Da oggi circa gli oltre 900 milioni di utenti che utilizzano giornalmente Facebook Messenger potranno essere sicuro che le loro conversazioni personali non saranno spiate da terzi.

Facebook Messenger finalmente con la crittografia end-to-end

L’applicazione ufficiale del più popolato social network del mondo da oggi diventa sicura come WhatsApp: è stata infatti implementata la crittografia End-to-end per aumentare in maniera esponenziale la privacy degli utenti.

Il processo di aggiornamento di Messenger alla crittografia end-to-end era già iniziato lo scorso luglio 2016, ma in fase beta con un numero ristretto di persone.

Dopo vari test sempre che il colosso dei social network abbia ottenuto tutti i feedback necessari per il rilascio globale di questa novità già vista e utilizzata su WhatsApp.

Le differenze con Whatsapp

Pur utilizzando la stessa tecnologia di crittografia end-to-end delle conversazioni, l’implementazione di questa funzione risulta essere diversa rispetto a quanto visto su WhatsApp.

Su WhatsApp tutti i contenuti come messaggi, video, immagini sono automaticamente crittografati, mentre su Facebook Messenger questo non avviene.

Gli utenti dell’applicazione Messenger infatti dovranno scegliere a propria discrezione se attivare o meno il servizio di crittografia delle conversazioni, altrimenti tutte le “normali” conversazioni rimarranno senza protezione.

Facebook Messenger: conversazioni crittografate e non

Per distinguere le conversazioni crittografate da quelle normali Facebook Messenger all’inizio di ogni chat segnalerà la presenza di “Secret Conversation”, ovvero conversazioni segrete, per indicare che siamo sotto crittografia end-to-end.

L’altra persona non ci potrà rispondere se non abiliterà a sua volta la crittografia end-to-end sull’applicazione installata sul proprio smartphone.

Per attivare la crittografia end-to-end su Facebook Messenger per Android o iOS basterà entrare nell’icona sull’informazione della conversazione in alto a destra e selezionare “Secret Conversation”.

In modalità segreta gli utenti potranno inviare anche messaggi autodistruttivi dopo la lettura di quest’ultimi e la fine di un certo periodo di tempo.

Per ottenere questa nuova e interessante funzione vi consigliamo caldamente di aggiornare l’applicazione Facebook Messenger all’ultima versione disponibile per Android e iOS.

Lascia la tua opinione