Galaxy A5 2016 vs 2015: differenze e prezzo stimato

Tommaso Lenci
7 Dic 2015

Ecco le principali differenze hardware e software che noterete sul prossimo Samsung Galaxy A5 versione 2016 rispetto al modello del 2015.

Samsung Galaxy A5 2016

Quali sono le differenze hardware e software che Samsung introdurrà con la nuova serie A rinnovata in meglio per il 2016? Per adesso abbiamo alcune informazioni abbastanza dettagliate sul Galaxy A5 2016 che sarà destinato alla fascia di prezzo dei 350-400 euro di listino.

La versione 2016 del Galaxy A5 non è una mero semplice refresh con qualche piccolo aggiustamento: stiamo parlando infatti di un dispositivo modificato in molte parti, che ne migliorano la qualità costruttiva, le prestazioni e le ottimizzazioni software.

Samsung Galaxy A5 2016 vs 2015: le differenze hardware

Design e display

Dal punto di vista estetico li modello A5 2016 come la versione 2015 manterrà una scocca in metallo ma in più quest’ultima sarà rifinita in vetro, come il Galaxy S6 e tutte le sue varianti: avrà quindi un aspetto ancora più premium.

Cambiano anche le dimensioni che da 139 x 70 x 6,7 mm per 123 grammi del 2015 passano a 145 x 71 x 7.3 mm per 155 grammi; ovviamente le differenze hanno una spiegazione: il Galaxy A5 2016 ha un display Super Amoled più grande da 5,2 pollici (contro i 5 del modello precedente) e più risoluto dato che è FHD 1920 x 1080 pixel e non più HD 1280 x 720 pixel.

Lo maggiore spessore è dovuto oltre al rivestimento premium in vetro anche dal fatto che la nuova versione ha una batteria da 2900 mAh, decisamente più potente rispetto a quella da 2300 del modello A5 2015.

Processore e memoria

Al suo interno cambia pure il processore che passa da uno Snapdragon 410 quad-core Cortex A53 ad un Octa-Core Exynos 7580, che ha una frequenza di funzionamento più veloce e un GPU decisamente più performante; al processore vengono abbinati 2GB di memoria ram e 16GB di memoria interna espandibile: in quest’ultimo caso le due versioni si equivalgono.

Multimedialità

Miglioramenti sul Galaxy A5 2016 li troviamo pure nel comparto multimediale: la fotocamera posteriore rimane si da 13 megapixel con autofocus e flash LED, ma in più ha lo stabilizzatore ottico delle immagini a livello Hardware e un apertura lenti F/1.9 contro F/2.0 del modello 2015: questo significa migliori video in risoluzione FHD 1080p e foto con meno rumore in condizioni di scarsa luminosità.

Rimane invariata la fotocamera anteriore da 5 megapixel, anche se quest’ultima potrà godere del nuovo sofware Pro Camera per scattare foto selfie di migliore qualità.

Connettività

A livello di connettività sul modello A5 2016 ci sarà qualche altro miglioramento come il supporto alla connettività LTE Cat 6, lo scanner per le impronte digitali e la ricarica rapida per la batteria.

Software

Il software basato sulla rom Android Lollipop 5.1.1 sarà ottimizzato tramite interfaccia personalizzata TouchWiz che dovrebbe essere di ultima generazione, ovvero avere tutte gli alleggerimenti e le migliori prestazioni viste sui top di gamma come la serie Galaxy S6 e sul Galaxy Note 5; ci si aspetta un aggiornamento ad Android 6 Marshmallow in tempi abbastanza rapidi

Sulla carta il Samsung Galaxy A5 2016, che farà il suo debutto in Cina entro la fine dell’anno e in Europa nel 2016, avrà un prezzo di listino uguale al suo predecessore al momento del suo lancio, ovvero 399 euro; attualmente il Galaxy A5 si può trovare sui 240-250 euro in alcuni store online (garanzia Europa) e recenti promozioni nei volantini nazionali ne hanno visto il prezzo scendere sotto i 300 euro facilmente.

Lascia la tua opinione