Galaxy Note 8 è solo più grande di un Galaxy S8+?

Tommaso Lenci
10 Lug 2017

Altre immagini renders mostrano il Samsung Galaxy Note 8 in varie angolazioni: si tratta solo di un Galaxy S8+ con display più grande?

Galaxy Note 8 le differenze con Galaxy S8

Sembra che ormai siamo molto vicini all’annuncio ufficiale del prossimo Galaxy Note 8, il phablet multifunzione grazie alla pennina capacitiva S Pen adatto sia per il lavoro che per l’intrattenimento, che molto probabilmente sarà mostrato da Samsung al grande pubblico entro la fine di agosto 2017.

Sul web oltre ad una miriade di informazioni hardware sono state diffuse diverse immagini render, alcune delle quali provenienti da aziende specializzate nella produzione di case protettivi per smartphone.

Le ultime immagini di una di queste azienda mostra nuovamente il Galaxy Note 8 in vari angolazioni confermano che il design di questo phablet top di gamma si basa su quello dell’attuale top di gamma di Samsung: il Galaxy S8.

Galaxy Note 8 si differenzierà dal Galaxy S8 per alcune cose: ecco quali secondo i rumors

Ma il Note 8 sarà definitivamente solo una versione più grande, in termini di display, rispetto all’attuale Galaxy S8+ con pannello da 6.2 pollici e tecnologia Infinity?

Beh Samsung non è certo così stupida da presentare sul mercato un dispositivo che non abbia qualcosa di interessante che lo differenzi rispetto ai suoi precedenti dispositivi top di gamma.

La prima piccola differenza, secondo i recenti rumors, è la presenza di un display più grande da 6.3 pollici di diagonale grazie alla tecnologia dei pannelli Infinity.

Sembra però che Samsung abbia ulteriormente affinato tale tecnologia e sulla carta la scocca del dispositivo non sarà più grande del Galaxy S8+, perché i bordi superiori e inferiori saranno leggermente più piccoli in modo da far entrare il display più grande.

Ancora non ci sono conferme, ma forse il Galaxy Note 8 utilizzerà una nuova versione (ottimizzata e potenziata) dello Snapdragon 835, ovvero lo Snapdragon 836: va comunque detto che i dubbi in questo campo rimangono.

Rispetto ai Galaxy S8 e S8+, il Note 8 avrà più memoria di base: si parla infatti di una versione standard con 6GB di ram e 64 o 128GB di memoria interna.

Anche il Galaxy S8+ ha una versione con 6GB di ram e 128GB di rom, ma si tratta di una versione “speciale” venduta unicamente in selezionati mercati.

Un interessante cambiamento sul Note 8 si avrà sicuramente nel campo della multimedialità: Samsung introdurrà infatti per la prima volta su un proprio smartphone la tecnologia Dual Camera.

Il nuovo top di gamma coreana utilizzerebbe infatti una doppia fotocamera posteriore allineata orizzontalmente sulla scocca posteriore: a destra di queste troviamo il flash led e poi lo scanner per le impronte digitali.

Infine come tutti i Galaxy Note, anche la versione 8 utilizzerà l’utilissima pennina capacitiva S-Pen, l’immancabile accessorio per chi utilizza il phablet per lavoro o per prendere veloci appunti.

Le ultime immagini render ci fanno poi capire che il Galaxy Note 8 utilizzerà sempre il jack da 3.5 mm per l’audio, e sarà presente la porta USB Type C che permetterà la ricarica rapida in maniera più efficiente.

Lascia la tua opinione