Galaxy Note 8 gli ultimi rumors: data, prezzo e hardware svelati?

Tommaso Lenci
23 Giu 2017

Secondo recenti rumors da informatori famosi il prossimo Samsung Galaxy Note 8 avrebbe già una data di commercializzazione e un prezzo definito; altri dettagli sull’hardware.

Galaxy Note 8 rumors

Come molti di voi sanno già entro la fine dell’estate, o comunque nelle prime settimane di inizio autunno 2017, Samsung dovrebbe presentare al grande pubblico il suo nuovo phablet android top di gamma: il Galaxy Note 8.

Secondo i più recenti rumors forniti dal famoso informatore Evan Bass, conosciuto su Twitter come @evleaks, il prossimo top di gamma dell’azienda coreana dovrebbe essere annunciato entro la fine di agosto 2017 e quindi iniziare la commercializzazione nella seconda metà del mese di settembre di quest’anno.

Galaxy Note 8 il prezzo di listino in Europa?

Per quando riguarda il prezzo Evan Bass ha indicato che il Galaxy Note 8 nella zona del continente Europeo (quindi compreso il mercato italiano) dovrebbe avere un prezzo di listino pari a 999 euro.

Si tratterebbe quindi di un prezzo più elevato rispetto a quello visto per il Galaxy S8, pari a 799 euro, e del Galaxy S8+ pari a 899 euro sempre definiti nell’euro-zona.

I più recenti rumors sull’hardware del Galaxy Note 8

Display e multimedialità

Passando all’analisi delle voci di corridoio che riguardano l’argomento hardware, arrivano ulteriori conferme che il Note 8 dovrebbe utilizzare un display Infinity in formato 18.5:9 da 6.3 pollici di diagonale, quindi leggermente più grande di quello del Galaxy S8+.

Sarà molto probabilmente il primo top di gamma di Samsung ad utilizzare una soluzione con tecnologia Dual Camera, ovvero avere due fotocamera posteriori con sensori da 12 megapixel, autofocus e stabilizzazione ottica dell’immagine.

Le camere sono posizionate orizzontalmente sulla scocca posteriore e sul lato destro troverete il flash LED e il cardiofrequenzimetro.

Scanner impronte digitali

Le voci di corridoio sono convinte che il nuovo Note 8 avrà ancora lo scanner per le impronte digitali posizionato sulla parte posteriore della scocca: viene quindi abbandonato il progetto di avere uno scanner inserito sotto il display Infinity.

Samsung pur posizionando lo scanner per le impronte digitali sulla scocca posteriore ha ottimizzato la posizione rispetto a quanto visto sul Galaxy S8 e S8+, quindi l’utilizzo sarà velocizzato e semplificato.

Chipset

Seppure passati rumors parlavano dell’utilizzo di una versione aggiornata del chipset tramite l’installazione dello Snapdragon 836, quelli più recenti sono convinti che il Galaxy Note 8 continuerà ad utilizzare i due chipset visti sul modello S8: lo Snapdragon 835 negli USA e il chipset Exynos 8895 per il mercato internazionale.

Memoria, Batteria e pennina S-Pen

La memoria ram dovrebbe essere di 6GB mentre la batteria interna dovrebbe essere da 3300 mAh, ovvero meno potente di quella montata sul Galaxy S8+.

La batteria è più piccola semplicemente perché il nuovo phablet deve contenere lo slot per inserire la pennina capacitiva S-Pen, che ovviamente occupa dello spazio all’interno della scocca.

La pennina capacitiva S-Pen sarà migliorata ulteriormente: permetterà la traduzione simultanea di intere frasi in diverse lingue, potrà effettuare campi di valuta in tempo reale, permetterà di scrivere note sul always-on display.

Il Samsung Galaxy Note 8 supporterà il Samsung Dex e sarà distribuito nelle colorazioni nero, blu e oro al momento del suo lancio ufficiale.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione