Galaxy Note 8 nuovi rumors: specifiche e schematica svelata?

Tommaso Lenci
23 Mar 2017

Una presunta schematica del prossimo Galaxy Note 8 mostrerebbe il design base del dispositivo: gli ultimi rumors sulle specifiche hardware.

Galaxy Note 8

A poco meno di una settimana dal lancio ufficiale dei prossimi Galaxy S8 e S8+, l’evento si terrà il 29 marzo 2017, sul web compaiono nuovi rumors sul successore dello sfortunato Galaxy Note 7.

Samsung infatti è intenzionata a lanciare sul mercato nel prossimo futuro il probabile Galaxy Note 8; ovviamente si tratta ancora di un prodotto piuttosto lontano dall’essere presentato, molto probabilmente verso la fine dell’estate o l’inizio dell’autunno di quest’anno.

Galaxy Note 8: la schematica del design

Del presunto Galaxy Note 8 è stata svelata sul web un immagine schematica, che mostra in maniera molto semplicistica il design del phablet top di gamma dell’azienda coreana.

La schematica evidenzia un design ripreso ovviamente dai nuovi Galaxy S8, con display curvi con bordi sottili nelle quattro angolazioni, per aumentare sensibilmente il rapporto percentuale pannello-scocca anteriore.

I rumors sulle caratteristiche hardware

Display e chipset

Dal punto di vista hardware i rumors indicano che il prossimo Galaxy Note 8 potrebbe utilizzare un grande display da 6.4 pollici di diagonale con risoluzione Ultra HD 4K (3840 x 2160 pixel), ma è probabile che il pannello non avrà un formato standard in 16:9, e quindi la risoluzione nativa dovrebbe avere numeri diversi.

Se infatti il Note 8 avrà un display con rapporto 18:5:9 la risoluzione dovrebbe diventare 4428 x 2160p e chiamarsi Ultra HD+ (4K+).

All’interno del dispositivo Samsung utilizzerà sicuramente una variante dei sui chipset Exynos più potenti, come un Exynos serie 9 di ultima generazione o un chipset Snapdragon anche se non sappiamo di che tipo (attualmente il più potente è lo Snapdragon 835).

Memoria e connettività e multimedialità

Galaxy Note 8 punterà forse su un quantitativo di memoria superiore con almeno 6GB di ram e fino a 256GB di memoria interna, molto probabilmente espandibile con microSD.

Ma il vero valore aggiunto che contraddistinguerà la gamma Galaxy Note 8 sarà ovviamente la pennina capacitiva S Pen e un comparto multimediale di ultima generazione: i rumors più audaci pensano che il Note 8 potrebbe essere il primo dispositivo Samsung con doppia fotocamera posteriore.

Samsung dovrebbe utilizzare gli standard di connettività più veloci attualmente disponibili, come il Wifi Dual Band, il Bluetooth 4.2, la porta Usb Type C, la connettività LTE 4G Cat 12 eccetera.

Ovviamente il dispositivo avrà lo scanner per le impronte digitali, supporterà la ricarica rapida della batteria, potrebbe avere lo scanner dell’iride come già visto su Galaxy Note 7.

Per adesso sono solo supposizioni, dato che Samsung molto probabilmente è già al lavoro sul suo prossimo Galaxy Note 8, ma i tempi sono ancora troppo lunghi per avere un quadro generale ben delineato.

Lascia la tua opinione