Galaxy Note 8 nuovo firmware manutenzione dopo patch sicurezza novembre 2017

Tommaso Lenci
12 Dic 2017

Samsung dopo il rilascio delle patch di sicurezza novembre 2017 ha iniziato a rilasciare in Europa un nuovo aggiornamento firmware per i Galaxy Note 8.

Galaxy Note 8 aggiornamento manutenzione

Segnaliamo che dopo gli aggiornamenti firmware contenenti le patch di sicurezza di novembre 2017 per Galaxy Note 8 No Brand e Vodafone in Italia (firmware seriale N950FXXS1AQK9), in Europa si sta diffondendo un nuovo aggiornamento.

Sembra infatti che Samsung stia rilasciando gradualmente un un nuovo firmware contenente un aggiornamento di manutenzione per risolvere alcuni problemi software riscontrati sullo smartphone.

Samsung Galaxy Note 8 nuovo aggiornamento di manutenzione in arrivo

Il nuovo software in questione ha un peso di circa 820 mega, è basato ancora su Android Nougat 7.1 e secondo il change-log ufficiale implementa queste novità.

Per prima cosa è stata aggiunta una nuova modalità sicurezza per il Wifi, funzionalità chiamata Secure Wifi.

Samsung ha poi aggiornato le applicazione Galleria, Calendario, Promemoria e Registratore vocale e ha risolto un problema che causava un errore con il funzionamento del Samsung Dex.

La modalità Secure Wifi è una forma di protezione sviluppata direttamente da Samsung che permette all’utente di crittografare tutto il traffico Internet in uscita, in modo che i siti web o le applicazioni non possano individuare dati sensibili.

Quest’ultima funzione è ovviamente molto utile se si utilizzano reti Wifi Pubbliche e non private (come quella di casa).

Non sappiamo ancora con precisione quando Samsung rilascerà quest’aggiornamento firmware di manutenzione anche in Italia.

Vi consigliamo quindi, se non lo avete già fatto, di controllare ogni tanto il centro aggiornamenti del vostro Galaxy Note 8 entrando in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

La modalità OTA (over the air) può essere fatta tramite connessione Wifi (consigliata) o sfruttando la connettività LTE 4G del telefono.

Essendo un aggiornamento piuttosto grande in termini di dati da scaricare, vi consigliamo di iniziare la procedura OTA solamente se avete almeno il 50% di batteria residua disponibile.

Lascia la tua opinione