Galaxy S7 e S7 Edge annunciato ufficialmente Secure Folder con Android Nougat

Tommaso Lenci
24 Feb 2017

Samsung ha reso ufficialmente disponibile l’applicazione Secure Folder per i Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge aggiornati ad Android Nougat

Galaxy S7 e S7 Edge Secure folder Android Nougat

Dopo la recente apparizione di una versione APK di Secure Folder funzionante su Galaxy S7 e S7 Edge aggiornati ad Android Nougat, oggi è arrivato il comunicato ufficiale che Samsung ha presentato e quindi ha iniziato a rendere disponibile l’applicazione sui classici canali di distribuzione delle App.

Secure Folder infatti da oggi è disponibile al download sul Samsung Galaxy App Store, store pre-installato su tutti i dispositivi dell’azienda coreana all’interno del sistema operativo.

Samsung Galaxy S7 e S7 Edge Android Nougat: compatibile con Secure Folder

Al momento Secure Folder supporta unicamente i due top di gamma S7 e S7 Edge che sono stati aggiornati ad Android Nougat, ma l’azienda coreana ha promesso che in futuro l’app sarà ottimizzata anche per altri dispositivi.

Samsung infatti renderà disponibile questa funzione a tutti i Galaxy S6 e Galaxy Note 5 quando quest’ultimi saranno aggiornati ufficialmente ad Android Nougat.

In Italia per adesso solamente gli utenti che hanno acquistato un Galaxy S7 o S7 Edge brandizzati dall’operatore telefonico Tre possono provare l’applicazione in questione, perché hanno ricevuto l’aggiornamento ad Android Nougat.

Vi ricordo che sostanzialmente Secure Folder è una versione più compatta e user friendly in termini di interfaccia di Samsung KNOX, dato che quest’ultima (KNOX) comprende più funzioni di controlli sulla sicurezza generica dello smartphone.

Se non avete KNOX installato sul vostro telefono, ma volete lo stesso godere di funzioni quali ad esempio la possibilità di nascondere file, documenti, video, foto ad utenti non autorizzati, Secure Folder è molto semplice da usare e sfrutta anche lo scanner per le impronte digitali per l’autorizzazione dell’accesso ai dati.

Secure Folder oltre ai file permette di nascondere tutte quelle applicazioni che non volete che vengano viste normalmente sul vostro smartphone; quest’ultima funzione vi permette per esempio di avere un secondo account WhatsApp sullo stesso smartphone.

Secure Folder sostanzialmente è un applicazione che se ben utilizzata vi permette di aumentare sensibilmente la privacy dei vostri dati all’interno di uno smartphone, che magari può essere utilizzato anche a altre persone.

Fonte: Notizia Ufficiale Samsung

Lascia la tua opinione