Galaxy S8+ avrà anche 6GB di ram e 128 GB di memoria: la conferma di Samsung

Tommaso Lenci
6 Apr 2017

Samsung conferma che il nuovo top di gamma Galaxy S8+ avrà una versione con 6GB di memoria ram e 128GB di rom, ma solo per certi mercati.

Galaxy S8+ con 6GB di ram e 128GB di rom

Fino a qualche settimana fa si era sparsa la notizia che Samsung avrebbe introdotto per i propri Galaxy S8 e Galaxy S8+ anche una versione con più memoria ram e memoria interna rispetto agli attuali standard da 4GB di ram e 64GB di rom.

La notizia proveniva dalla Cina dato che TENAA, il sito di certificazione di smartphone cinese, aveva dimostrato l’esistenza almeno per questo paese asiatico di tali versioni potenziate con più memoria rispetto agli attuali modelli disponibili in pre ordine a livello mondiale.

Galaxy S8+ sul mercato coreano anche con 6GB ram e 128GB rom

Oggi per dissipare i dubbi nei confronti dei consumatori finali, la stessa Samsung ha confermato tramite il proprio sito ufficiale che almeno il Galaxy S8+, la versione più grande con display da 6.2 pollici di diagonale, avrà effettivamente una versione con 6GB di memoria ram e 128GB di memoria interna.

Tale versione però come ha affermato la stessa Samsung, al momento sarà venduta solo in Corea del Sud tramite gli operatori telefonici locali quali LG U+, KT, e SK Telecom, o direttamente sullo store ufficiale dell’azienda.

A parte il quantitativo maggiorato di memoria ram e memoria interna questo Galaxy S8+ manterrà identiche tutte le restanti caratteristiche hardware: processore, display, fotocamera, connettività eccetera non cambieranno di una virgola.

Samsung non ha fornito ancora una data ufficiale e un prezzo di vendita di questa nuova variante con memoria aggiuntiva, ma recenti rumors hanno indicato che la versione con 6GB di ram e 128GB di memoria interna costerà ovviamente di più, con un prezzo maggiorato di oltre 100 dollari rispetto alla versione S8+ standard.

Sulla carta Galaxy S8+ con memoria potenziata dovrebbe arrivare pure in Cina, mercato dove i dispositivi generalmente usano più memoria, e quindi Samsung per rimanere più competitiva avrebbe deciso di incrementarla per rendere i propri top di gamma più appetitosi.

Si pensa che difficilmente, ma la speranza è l’ultima a morire, che Samsung proponga tali versioni anche per il mercato Europeo, e quindi italiano.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione