Galaxy S8 codice modelli svelato, nuovo Galaxy Note 8 in lavoro?

Tommaso Lenci
9 Nov 2016

Un famoso informatore a rivelato tramite twitter i numeri dei modelli del prossimo Samsung Galaxy S8 e che in lavorazione ci sarebbe pure il Galaxy Note 8.

Galaxy S8, Galaxy Note 8 rumors

Quanti rumors siete abituati a leggere ogni giorno nelle ultime 2-3 settimane riguarda l’arrivo e le caratteristiche hardware del prossimo top di gamma di Samsung, il Galaxy S8?

Anche noi oggi non saremo da meno e vi informiamo che il noto informatore @evleaks, ovvero Evan Bass, tramite il proprio account twitter ha rilasciato alcune interessanti informazioni.

Galaxy S8 svelati i codici seriali dei due modelli

Il messaggi indica che chiaramente Samsung presenterà due modelli di Galaxy S8 e che il loro numero-codice aziendale sarà rispettivamente SM-G950 e SM-G955; in poche parole sarà saltato il seriale G-94X che invece molti associavano precedentemente al S8.

Vi ricordiamo che i rumors più recenti indicano che entrambi i prossimi Galaxy S8 utilizzeranno un display curvo ai bordi, quindi la differenza del codice seriale G950 o G955 dipenderà da altri fattori: magari la grandezza del display utilizzato.

Samsung al lavoro già sul Galaxy Note 8?

Ma le notizie che Evan Bass ha rilasciato nello stesso messaggio Twitter non finiscono qua: secondo quanto dice, Samsung sta lavorando pure ad un nuovo Galaxy Note che utilizzerebbe il codice seriale SM-N950.

Alcune considerazioni

Non sappiamo se Samsung chiamerà questo modello SM-N950 effettivamente Galaxy Note 8, dato che in passato alcuni rumors indicavano che dopo il caos dei Galaxy Note 7 esplosi, l’azienda coreana avrebbe definitivamente abbandonato la serie Note.

Quest’ultimo presunto modello sembra essere ad oggi un prodotto completamente sconosciuto anche ai più esperti informatori, e la notizia rilasciata da Evan Bass un po’ ha spiazzato i lettori.

Per adesso sappiamo che il prossimo Galaxy S8 è il modello top di gamma più vicino al rilascio ufficiale, che secondo le ultime voci di corridoio non sarà anticipato ma dovrebbe arrivare come di consuetudine nel mese di febbraio-marzo 2017.

Lascia la tua opinione