Galaxy S8 con dual camera, scanner dell’iride e nuova batteria per supportare i fornitori

Tommaso Lenci
20 Ott 2016

Nuovi rumors provenienti direttamente dalla Corea del Sud indicano che Galaxy S8 avrà quasi sicuramente una doppia fotocamera posteriore, uno scanner dell’iride e una nuova batteria.

Galaxy S8 rumors

Samsung deve rimediare al fallimento del progetto Galaxy Note 7 e aiutare i fornitori, che si sono visti di punto in bianco cancellati prospettive di milioni di componenti dedicati al’ex top di gamma dell’azienda coreana.

Recenti rumors dalla Corea del Sud indicano che Samsung per sostenere i propri fornitori ha già determinato quali saranno alcuni componenti hardware per il prossimo Galaxy S8.

Galaxy S8 nuovi rumors: alcune caratteristiche hardware supporteranno i produttori di Samsung

Galaxy S8 utilizzerà con buona probabilità una doppia fotocamera posteriore (la così detta tecnologia dual camera già vista su HTC, Huawei,Apple, LG eccetera) che permetterà di aumentare la produttività e quindi la redditività di alcuni fornitori.

Per esempio la controllata Samsung Electro-Mechanics che svilupperà i moduli per la camera e Sekonix che svilupperà le lenti.

Oltre alla doppia fotocamera sarà implementato lo scanner dell’iride, una versione migliorata di quella già vista sul Galaxy Note 7, che permetterà a fornitori come Kolen, Patron e MCNEX di fornire i componenti a Samsung come già avveniva sul Note 7.

Un nuova batteria per cancellare il fallimento Galaxy Note 7

Altra novità sarà il fornitore della batteria che sarà utilizzata sul Galaxy S8; dopo i problemi riscontrati sul Galaxy Note 7, con ovvio danneggiamento d’immagine, Samsung pare abbia deciso di abbandonare le batterie fornite da  ATL  e dalla controllata Samsung STI batteries.

Al loro posto saranno utilizzate con buona probabilità le batterie fornite dal produttore LG Chem, un brand che fino ad oggi grazie a test molto attenti si è rivelato uno dei più affidabile a produrre questi componenti.

Sulla carta LG Chem diventerà il fornitore unico delle batterie per tutti i prossimi Galaxy S8 che saranno commercializzati nel 2017: un affare molto importante quindi.

Non sappiamo se tutte questi rumors alla fine si riveleranno esatti, dato che Samsung non ha ancora confermato nessuna di queste notizie o non ci sono effettivi contratti commerciali diffusi al pubblico dominio.

Sono tutte possibilità comunque realistiche dato che ci sono sia le tecnologie che i produttori capaci di fornire tali moduli per il prossimo Galaxy S8.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione