Galaxy S8+ e Galaxy Note 8: Samsung risponde ai problemi della batteria

Tommaso Lenci
2 Gen 2018

Samsung risponde ufficialmente ad un problema della batteria che si presenta su pochi (ma ci sono) Galaxy S8+ e Galaxy Note 8: ecco di cosa si tratta.

Galaxy S8+ e Galaxy Note 8 problemi batteria

Da poco più di una settimana nel centro supporto clienti di Samsung alcuni utenti (non sono molti) hanno palesato un nuovo problema che riguarda la batteria (e il suo funzionamento) dei loro Galaxy S8+ o Galaxy Note 8.

Galaxy S8+ e Galaxy Note 8: nuovo problema con la batteria?

Questi utenti hanno dichiarato che i loro Galaxy S8+ o Galaxy Note 8 si bloccano, smettono di funzionare e non si accendono più, dopo che la batteria raggiunge lo zero percento e fa spegnere il dispositivo.

Ovviamente il problema non è il fatto che il dispositivo si spenga per batteria esaurita, ma il fatto che quest’ultimo non si accenda più anche se il terminale viene posto in carica con il suo caricabatteria originario.

Sostanzialmente gli utenti dopo lo spegnimento automatico dei loro Galaxy S8+ o Galaxy Note 8 per batteria esaurita non sono stati più in grado di resuscitare lo smartphone.

Ovviamente non si tratta di un problema drammatico come è accaduto con le batterie esplosive dei Galaxy Note 7, ma potrebbe trattarsi di un bug lato software che impedisce al dispositivo di tornare in attività dopo la normale ricarica della batteria esaurita.

Di consuetudine gli utenti evitano di far spegnere i loro dispositivi portando la batteria allo zero percento, quindi sulla carta il problema dei Galaxy S8+ e Galaxy Note 8 che non si accendono più non è particolarmente diffuso.

La risposta ufficiale di Samsung

Al momento Samsung ha raccolto i primi feedback sul caso e ha risposto ufficialmente alla comunità: “”Of course, Samsung is taking all reports of this kind seriously, we only received a very small number of customer inquiries that could be linked to charge management, and unfortunately we can only comment on the matter further if we have more detailed information about the affected devices.”

Sostanzialmente l’azienda coreana sta analizzando il fatto, anche se il numero ristretto di casi e di informazioni non permettono al momento di capire quale sia il problema scatenante della mancata accensione dei dispositivi.

Se possedete un Galaxy S8+ o un Galaxy Note 8 al momento vi suggeriamo caldamente di evitare di portare la batteria allo zero percento e di ricaricarla prima che accada.

Il problema del blocco degli smartphone potrebbe essere raro ma comunque è sempre meglio evitare, almeno finché Samsung non farà chiarezza definitiva sull’accaduto.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione