Galaxy S8, il primo smartphone con riconoscimento delle impronte digitali ottico

Silvia
26 Ott 2016

Il prossimo dispositivo di Samsung il Galaxy S8 verrà presentato in occasione del WMC di Barcellona. Nonostante tutte le impressioni su possibili ritardi sull’ufficializzazione a causa dei problemi causati dal Galaxy Note 7 che ha richiesto parecchie risorse con il programma si sostituzione o rimborso, rimane confermato per il 26 Febbraio

Galaxy S8 rumors

Ad accompagnare una serie di certezze sulla data di presentazione, arrivano anche nuovi dettagli sul nuovo hardware che andrà ad equipaggiare il Galaxy 8, il pezzo forte è il riconoscimento delle impronte digitali ottico

Galaxy S8 con riconoscimento delle impronte digitali ottico

Dopo le disavventure legate al Note 7, Samsung per il prossimo Galaxy S8 ha davvero pensato in grande per riguadagnare terreno fra i suoi clienti e non. Il Galaxy S8 sarà infatti il primo dispositivo al mondo che utilizzerà una nuova tecnologia per il riconoscimento delle impronte digitali.

Lo scanner di impronte digitali ottico consiste nell’inserimento di un nuovo modulo hardware che agisce sotto al display del dispositivo. Questa scelta oltre ad essere una novità assoluta ha permesso agli ingeneri di progettare il Galaxy S8 a schermo interno e di rimuovere i tasti fisici ed ogni cornice obsoleta che occupi spazio sul display.

Il lettore ottico è in grado di acquisire al volo la scansione dell’impronta digitale quanto l’utente appoggia il dito su una qualsiasi porzione del display e di restituirla al software che ha il compito di elaborare la richiesta ed eventualmente sbloccare il dispositivo.

Un meccanismo simile è stato accennato anche da Apple per il prossimo iPhone 8, una deduzione derivata da fonti vicine all’azienda e attraverso un particolare brevetto depositato all’ufficio brevetti da poco regolarmente registrato.

Il prossimo iPhone 8 utilizzerà un sensore di impronte digitali ad ultrasuoni ma questa volta sarà il  Galaxy S8 a detenere il primato di unico smartphone caratterizzato dal riconoscimento delle impronte digitali ottico, un sistema più preciso e molto più veloce del riconoscimento delle impronte digitali a ultrasuoni.


Lascia la tua opinione