Galaxy S8, pronto il software per il prossimo dispositivo di Samsung

Silvia
15 Ott 2016

Anche se alle prese con i guai causati dal Galaxy Note 7, Samsung procede con la sua tabella di marcia e in vista del rilascio del prossimo Galaxy S8, sul quale punterà tutti i suoi sforzi, ha avviato lo sviluppo del nuovo firmware

Galaxy S8

Attualmente la ROM è stata sviluppata per i dispositivi che verranno commercializzati in Cina, Francia, Germania, Italia, Corea, Polonia, Regno Unito e Stati Uniti. Altri paesi seguiranno una volta che la prima build creata risulterà stabile per adattarla all’uso in altre regioni.

Galaxy S8 pronto il firmware per la presentazione

Anche in questo caso tutte le voci che rutoano intorno ad una probabile anticipazione sulla presentazione del Galaxy S8 vanno messe a tacere perché i tempi di sviluppo coincidono perfettamente per l’ufficializzazione prevista per il 26 Febbraio, in occasione del World Mobile Congress (WMC) che si terrà a Barcellona.

Anche l’anno scorso in questo periodo Samsung si preparava allo sviluppo del software per l’attuale Galaxy S7 è nonostante tutti i contrattempi causati dal programma di richiamo, l’azienda sta rispettando tutte le tempistiche necessarie.

Le anticipazioni sul Galaxy S8 sono davvero interessanti e Samsung è al lavoro per rendere protagonista il suo prossimo cavallo di battaglia. Secondo le previsioni Samsung sta progettando due dispositivi che entreranno a far parte della linea S8, uno con display Super AMOLED Edge da 5.1 pollici e risoluzione 2K e l’altro con un pannello da 5,5 pollici con risoluzione in 4K. Entrambi i modellli saranno alimentati dai processori Qualcomm Snapdragon 830 a 10nm a livello globale, mentre l’Exynos 8895 solo in alcuni mercati.

Il modello con lo schermo maggioranto potrebbe essere una sorta di modello “Pro” o “Premium” che presenta caratteristiche hardware avanzate come una doppia fotocamera con un sistema simile a quello introdotto da Apple per l’iPhone 7 Plus.

Infine un rapporto recente svela un’altro dettaglio destinato ad accrescere la curiosità sul prossimo Galaxy S8, un nuovo assistente di intelligenza artificiale che sostituirà il servizio S Voice


Lascia la tua opinione