Galaxy S8 e S8+ aggiornamento Android Oreo 8.0: i primi firmware di Samsung

Tommaso Lenci
8 Set 2017

Samsung sta già lavorando celermente sugli aggiornamenti Android Oreo 8.0 per Galaxy S8 e Galaxy S8+: ecco i primi seriali dei firmware con questa versione software.

Galaxy S8 e S8+ aggiornamento Android Oreo 8.0

Come molti di voi si stanno già immaginando Samsung è costantemente al lavoro per ottimizzare e realizzare nuovi firmware per i propri smartphone, sopratutto quelli che vengono venduti nella fascia top di gamma.

Il prossimo grande step per questi dispositivi mobili sarà l’aggiornamento alla versione Android Oreo 8.0, che molto probabilmente arriverà per gli smartphone più costosi entro la fine di quest’anno o nelle prime settimane del 2018.

Tra i dispositivi in lista a ricevere Oreo ci sono sicuramente i Galaxy S8 e i Galaxy S8+.

Galaxy S8 e S8+ ecco i primi rumors sui prossimi firmware contenenti l’aggiornamento Android Oreo 8.0

La conferma che i possessori di quest due top di gamma non dovranno aspettare più di tanto, arriva dal sito d’informazione Sammobile che afferma che Samsung sta già lavorando su due nuovi firmware.

Il primo firmware con seriale G950FXXU1BQI1 sarebbe destinato al S8, mentre il secondo firmware con seriale G955FXXU1BQI1 sarebbe indirizzato al fratello maggiore S8+.

Entrambi i nuovi firmware come averete già capito contengono la versione software Android Oreo 8.0 di Google, ovviamente personalizzata con interfaccia Samsung Experience.

Come potete capire non ci sono ancora informazioni dettagliate su quando effettivamente Samsung rilascerà questi aggiornamenti firmware contenenti Android Oreo per i sui Galaxy S8 e S8+: noi vi abbiamo solamente fornito una stima generica sulle tempistiche.

Android Oreo 8.0: alcune interessanti novità

Android Oreo 8.0 sarà un aggiornamento importante per entrambi i dispositivi, considerate le ottimizzazioni e le novità dal punto di vista delle funzionalità.

Oreo 8.0 dovrebbe infatti migliorare le prestazioni generali degli smartphone, sopratutto nei tempi di boot che saranno più veloci rispetto al passato.

Ci sarà una gestione più oculata della memoria ram, sopratutto dei processi che girano in background, in modo che il dispositivo sfrutti al meglio le proprie caratteristiche hardware e vengano velocizzate le attività di multitasking.

Ma ci saranno tante altre novità come il nuovo Autofill framework per le password e i logins (più facile accedere in sicurezza), riduzione dei consumi energetici per garantire un autonomia generale della batteria superiore, la modalità picture in picture per il multitasking, i punti di notifica e le applicazione istantanee di Android.

Sono stati aggiunte nuove Emojii, c’è un nuovo sistema di notifica, un nuovo menù per la batteria, aggiunte le icone adattative, il supporto al codec LDAC per l’audio tramite Bluetooth, un nuovo sistema di controllo e sicurezza per l’utilizzo delle connessioni Wifi, una barra di avanzamento adeguata durante l’installazione di applicazioni, la selezione intelligente del testo, caratteri migliori, la visualizzazione ambientale e altro ancora.

E’ ancora presto sapere quanto di suo Samsung modificherà la rom originale di Android Oreo 8.0, ma almeno sappiamo che il lavoro è già iniziato e arriverà, speriamo, in tempi non troppo lunghi per i Galaxy S8 e S8+.

Lascia la tua opinione