Galaxy S8: Samsung conferma l’esistenza del nuovo assistente digitale

Tommaso Lenci
6 Nov 2016

Secondo quanto riportato tramite un comunicato ufficiale della stessa Samsung, il prossimo Galaxy S8 utilizzerà un nuovo assistente digitale proprietario.

Galaxy S8 con assistente digitale

Quando Samsung ha acquistato la società Viv Labs, società fondata da parte di alcuni creatori dell’assistente vocale Siri di Apple iOS, alcuni rumors circolavano sul fatto che il Galaxy S8 avrebbe utilizzato un assistente digitale tutto suo.

Samsung Galaxy S8: confermato l’assistente digitale personalizzato

In seguito si è diffusa pure la voce che questo nuovo assistente vocale avrebbe preso il nome di Bixby; ebbene il sito specializzato sulle questioni di tutto il mondo, Reuters, ha chiesto ulteriori informazioni all’azienda coreana.

Samsung ha risposto e ha confermato che il prossimo Galaxy S8, chiamato internamente progetto Dream, avrà effettivamente un assistente digitale personalizzato sfruttando la tecnologia sviluppata dalla Viv Labs.

Samsung sembra proprio che utilizzerà il Galaxy S8 per testare su larga scala il nuovo assistente digitale Bixby che uscirà nella versione 1.0; successivamente il progetto verrà ampliato e l’assistente sarà installatalo su altri prodotti come indossabili ed elettrodomestici.

Bixby sarà un host che permetterà agli utenti di poter accedere e utilizzare vari servizi, anche se Samsung deve ancora fornire una lista esauriente delle possibilità che questo assistente digitale può fare.

Sappiamo unicamente che gli utenti grazie all’assistente potranno accedere anche ad una serie di servizi provenienti da società di terzi, oltre ai servizi sviluppati dalla stessa società coreana.

Le dichiarazioni ufficiali di Samsung sull’assistente digitale

Ecco i commenti ufficiali dell’azienda coreana attraverso la voce del suo vice presidente Rhee Injong:

“Developers can attach and upload services to our agent,”

“Even if Samsung doesn’t do anything on its own, the more services that get attached the smarter this agent will get, learn more new services and provide them to end-users with ease.”

Il nuovo assistente vocale/digitale di Samsung, che sarà utilizzato per la prima volta sul Galaxy S8, inizierà presto a fare concorrenza con tutti gli altri assistenti vocali come Apple Siri, Google Assistant, Microsoft Cortana e l’ultimo sviluppato da Amazon per la propria piattaforma commerciale.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione