Galaxy S8 vs LG G6: belli ma forse un po’ troppo fragili?

Tommaso Lenci
29 Mag 2017

Samsung Galaxy S8 e LG G6 alla prova caduta: chi dei due è quello che resiste meglio agli impatti? Entrambi belli ma un po’ troppo fragili.

LG G6 vs Galaxy S8 test cadute

Non si tratta di un test da fare a cuor leggero dato che molto spesso nei così detti Drop Test, test da caduta, gli smartphone in oggetto si danneggiano in varie parti, e possono risultare pure del tutto inutilizzabili.

Ci sono due smartphone sul mercato che hanno puntato molto sul design: si tratta ovviamente del Galaxy S8 e del LG G6.

Entrambi hanno puntato su un display molto grande ma con scocche compatte, dato che il pannello occupa la gran parte della scocca anteriore e sembra di avere in mano uno smartphone quasi tutto display.

Tra Galaxy S8 e LG G6 sicuramente il primo è quello che ha destato maggiore stupore, un vero effetto WoW con bordi ancora meno evidenti rispetto al secondo, che già si difende molto bene.

Però tanta bellezza come avevamo detto in altri articoli è sintomo molto spesso di fragilità, dato che il test delle cadute è terminato evidenziando vetri posteriori e anteriore danneggiati, anche se entrambi gli smartphone hanno continuato a funzionare.

Galaxy S8 vs LG G6: belli ma fragili nel test delle cadute

Il Galaxy S8 paga un design troppo aggressivo, perché risulta essere fragile negli angoli nonostante utilizzi la più recente protezione gorilla Glass 5 sia sulla scocca anteriore che posteriore.

LG G6 invece ha protezione Gorilla Glass 3 sulla parte anteriore, mentre quella posteriore è protetta dal Gorilla Glass 5.

Quest’ultimo seppure si danneggia nella cadute, ha meno problemi rispetto al Galaxy S8 negli angoli dato che i suoi bordi in metallo garantiscono una maggiore protezione in generale.

LG G6 però a differenza di Galaxy S8 ha un display frontale meno protetto che tende a incrinarsi nelle cadute, mentre il top di gamma di Samsung sul pannello frontale subisce meno danni.

Ovviamente non si tratta di uno sperimento scientifico, ma solamente un test che va preso con un certo distacco intellettuale: bisognerebbe infatti testare centinaia di cadute su centinaia di Galaxy S8 o LG G6 per trarre qualche dato concreto.

Sostanzialmente il video vi fa capire che anche quest’anno i più bei smartphone android top di gamma sul mercato hanno ancora il difetto di essere un po’ troppo fragili: attenzione quindi alla cadute accidentali.

Lascia la tua opinione