Galaxy S8 vs OnePlus 5: le differenze sui tempi di ricarica della batteria

Tommaso Lenci
20 Giu 2017

Messi a confronto il Samsung Galaxy S8 e il nuovo OnePlus 5 con ricarica rapida Dash Charging: ecco come il nuovo smartphone cinese batte quello coreano.

Galaxy S8 vs OnePlus 5 ricarica rapida batteria

Dopo l’annuncio ufficiale del nuovo OnePlus 5, l’azienda asiatica ha voluto sottolineare come la tecnologia Dash Charging al momento sia la migliore e la più veloce nel ricaricare rapidamente la batteria interna di un dispositivo mobile.

L’azienda asiatica ha infatti promesso: “a full day of power in half an hour“, ovvero la possibilità di avere almeno 1 giornata di utilizzo con il dispositivo effettuando una ricarica rapida di circa 30 minuti.

Va ricordato che la batteria interna dell’OnePlus 5 è di 3300 mAh, quindi la ricarica rapida per garantire almeno una giornata di utilizzo dovrebbe superare ampiamente il 50% di ricarica in appena 30 minuti.

Sembra che questa sia una possibilità realistica dato che il nuovo dispositivo asiatico utilizza un caricabatteria rapido che arriva ad erogare fino a 18W sfruttando a pieno la porta USB Type C.

OnePlus 5 vs Galaxy S8 e Google Pixel XL: un confronto sulle capacità di ricarica rapida

A conferma della bontà della tecnologia Dash Charging, OnePlus ha fornito alcuni dati comparativi con altri due dispositivi top di gamma: uno è il Galaxy S8 e l’altro è il Google Pixel XL che hanno rispettivamente una batteria da 3000 e 3450 mAh.

OnePlus 5 è stato quindi paragonato al Galaxy S8 e al Google Pixel XL durante la ricarica rapida della batteria per circa un ora di tempo, quando il dispositivo è fermo ma con display acceso, quando il dispositivo sta riproducendo un video e quando si sta giocando ad un video game.

Ricarica con solo display acceso

Nel primo test, quello con il semplice display acceso, OnePlus 5 in un ora di ricarica rapida riesce a ricaricare la propria batteria da 3300 mAh al 95%, mentre il Galaxy S8 si ferma al 55% e addirittura il Google Pixel non supera il 30%.

Ricarica con riproduzione video

Se state riproducendo un video durante la ricarica rapida OnePlus 5 può raggiungere una percentuale del 75%, mentre il Galaxy S8 e il Google Pixel non superano il 30% entrambi dopo un ora di ricarica.

Ricarica giocando ad un video game

Per quando riguarda la ricarica rapida giocando al video game ancora una volta OnePlus 5 distanzia nettamente la concorrenza raggiungendo una ricarica vicina all’80%, mentre gli altri due non superano il 50%.

Potete vedere le differenze di prestazioni seguendo questi grafici comparativi: la linea rossa è l’OnePlus 5, la linea verde mare è il Galaxy S8 e la linea blu chiaro è il Google Pixel.

Con un video poi si vuole evidenziare come realmente, con un test visivo, la ricarica rapida Dash Charge sia nettamente più rapida di quella utilizzata sul top di gamma coreano il Galaxy S8.

Dal video si vede come l’OnePlus 5 in 30 minuti di ricarica rapida riesca a ricaricare circa il 58% della batteria da 3300 mAh (1914 mAh) mentre il Galaxy S8 si ferma al 39% ovvero circa 1170 mAh nello stesso periodo di tempo.

Lascia la tua opinione