Galaxy S9 il lavoro è già iniziato; Galaxy Note 8 la prima immagine dal vivo?

Tommaso Lenci
8 Apr 2017

Rumors: Samsung ha già iniziato a lavorare al suo nuovo Galaxy S9, mentre sul web è stata diffusa una presunta immagine dal vivo del Galaxy Note 8.

Galaxy S9 e Galaxy Note 8 rumors

Nell’immagine un Galaxy S8

Dato che ormai i nuovi Galaxy S8 e S8+ sono ufficiali e conoscete tutto di loro, o magari qualcosa vi è sfuggito, gl informatori sono alla costante ricerca di nuove informazioni sui altri prodotti Samsung.

Oggi è arrivata l’informazione dalla Corea del Sud, ovviamente prendetela con il giusto distacco intellettuale, che Samsung abbia già iniziato a lavorare sul Galaxy S9 il successore dell’attuale S8.

Galaxy S9: perché Samsung avrebbe iniziato a lavorare così presto?

La notizia ha un po’ sorpreso gli esperti del settore, ma la causa di questo prematuro inizio dei lavori si deve sostanzialmente ad una cosa semplice, forse un po’ banale: Samsung ha iniziato a lavorare 6 mesi in anticipo sul Galaxy S9 solo per effettuare controlli approfonditi sulla qualità del prodotto.

Il primo componente di rilievo che sembra essere già sotto stretta analisi è il display, che molto probabilmente avrà lo stesso form factor dell’attuale Galaxy S8 ovvero in formato 18.5:9.

Sei mesi in più di lavoro anticipato sicuramente indicano una seria intenzione da parte del colosso coreano di evitare a tutti i costi dei problemi in futuro, e non ripetere gli errori avvenuti con i Galaxy Note 7 (vi ricordo l’articolo che parla delle nuove versioni ricondizionate pronte a tornare in commercio in alcuni specifici paesi).

Se del Galaxy S9 forse ad oggi è ancora un po’ troppo presto parlare del prodotto, c’è un dispositivo che potrebbe attirare l’attenzione di tanti consumatori nei prossimi mesi: stiamo parlando del Galaxy Note 8.

Galaxy Note 8 la prima immagine dal vivo?

Oggi sul web è stata diffusa un’immagine che dovrebbe, il condizionale è d’obbligo, riprendere dal vivo il Note 8 di Samsung con accanto la sua pennina capacitiva S Pen.

Con la diffusione della nuova foto sono stati comunicate anche nuove voci di corridoio: secondo quest’ultime il Galaxy Note 8 dovrebbe utilizzare un display da 6.34-6.4 pollici di diagonale, con tasti home virtuali e scanner delle impronte digitali inserito proprio sotto il pannello.

Samsung sulla carta starebbe lavorando a quest’implementazione per risolvere il difetto dello scanner delle impronte digitali posizionato in alto a destra, accanto alla fotocamera, sulla scocca posteriore del Galaxy S8.

Molte recensioni infatti reputano la posizione di questo scanner piuttosto scomoda, considerato che il dispositivo è molto lungo e non sempre si riesce a sbloccare facilmente il telefono con una mano sola.

Samsung Galaxy Note 8, nome in codice aziendale interno “Great”, potrebbe/dovrebbe arrivare verso il mese di ottobre-novembre di quest’anno, mentre per il Galaxy S9 bisognerà aspettare almeno i primi tre mesi del 2018.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione