Gli Smartphone 2018 che avranno lo Snapdragon 845 come processore

Tommaso Lenci
29 Dic 2017

Ecco una prima lista “ufficiosa” dei prossimi smartphone 2018 che monteranno il chipset Top di gamma Snapdragon 845, almeno ad inizio del prossimo anno.

Smartphone 2018 con snapdragon 845

Molti di voi sapranno già che Qualcomm, azienda leader nel mondo nella produzione di semiconduttori e chipset per dispositivi mobili, ad inizio 2018 commercializzerà ufficialmente il suo nuovo chipset Snapdragon 845.

Questo chipset ad altissime prestazioni sarà montato sicuramente sulla stragrande maggioranza dei prossimi smartphone top di gamma 2018 di alcuni principali produttori al mondo.

Oggi è stata svelata una prima lista “ufficiosa” di quali smartphone 2018 monteranno effettivamente questo Snapdragon 845.

Gli smartphone 2018 che utilizzeranno il nuovo Snapdragon 845: la prima lista ufficiosa

Sappiamo già che i Samsung Galaxy S9 e S9+ lo utilizzeranno per i dispositivi venduti nel mercato americano, mentre per l’Europa e quindi anche in Italia arriverà con il chipset Exynos 8910.

Oltre ai Galaxy S9, altri produttori utilizzeranno il modello 845.

Sicuramente sarà montato sul prossimo LG G7, che dovrebbe fare capolino a febbraio 2018 (più o meno nello stesso periodo del Galaxy S9).

Ad aprile 2018 sul mercato dovrebbe uscire il nuovo Xiaomi Mi 7 con Snapdragon 845, mentre a maggio dovrebbe fare capolino l’Htc U12 con lo stesso chipset.

Per il mese di giugno 2018 ci si aspetta un trio di smartphone con Snapdragon 845, ovvero l’OnePlus 6, lo ZTE nubia Z18 e il Sony Xperia XZ Pro-A.

A settembre 2018 dovrebbero essere presentati altri dispositivi top di gamma, come il Galaxy Note 9, LG V40 e pure lo Xiaomi Mi Mix 3.

Verso la fine del prossimo anno, da ottobre 2018 dovrebbero comparire i nuovi Google Pixel 3 e Pixel 3 XL, ma anche il Nubia Z18S, il Sony Xperia XZ2 e l’HTC U12+.

Per Novembre 2018 ci si aspetta il nuovo Moto Z 2019 con SD845, mentre per dicembre 2018 dovrebbe arrivare la variante 6T dell’OnePlus, oltre all’ultima variante dello smartphone a conchiglia W2018 (w2019).

Ovviamente questa è solo una prima lista dei dispositivi che utilizzeranno questo nuovo e potente chipset durante il 2018: potrebbero infatti esserci sorprese durante il prossimo anno.

Lascia la tua opinione