Gli Stockisti Super Prezzi per via della Super Evasione Fiscale! 18 Arresti (aggiornato)

Tommaso Lenci
6 Lug 2017

Il famoso sito di e-commerce per smartphone e altri dispositivi mobili Gli Stockisti è stato chiuso dalla Finanza che ha arrestato 18 persone accusate di un enorme evasione fiscale (articolo aggiornato per chi ha ordinato di recente un dispositivo mobile)

Gli Stockisti sito chiuso per Evasione Fiscale

Chi ama acquistare gli smartphone online sicuramente conosce bene uno dei siti commerciali che negli ultimi anni promuoveva prezzi decisamente più bassi della concorrenza, anche su dispositivi mobili di marche molto conosciute: stiamo parlando del sito Gli Stockisti.

Ebbene oggi il Sole 24 Ore ha confermato che la guardia di Finanza italiana ha emesso 18 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di responsabili e manager della società, di cui 10 accusati anche di associazione a delinquere finalizzata all’evasione fiscale.

Gli Stockisti chiuso: ecco le accuse per Evasione fiscale

Sembra che la Guardia di Finanza dopo un attento controllo in collaborazione con l’Ufficio della Dogana, abbia individuato dei movimenti strani da parte della società Maltese che controllava il sito commerciale Gli Stockisti.

Dopo l’attenta analisi i finanzieri hanno individuato che l’e-commerce in questione riusciva a proporre prezzi di vendita decisamente bassi semplicemente perché evadeva l’IVA italiana: in poche parole scontava del 20% i prodotti non versando nulla al nostro fisco.

Questo comporta che l’azienda in questione riusciva a conquistare clienti attraverso una pratica considerata decisamente scorretta, causando quindi danni ai propri concorrenti che agivano senza evadere l’IVA.

Secondo gli accertamenti la cosa è durata per diversi anni (dal 2012) e il Sito Gli Stockisti.com, insieme ad un altro sito controllato da questa società Maltese, avrebbero evaso la bellezza di 50 milioni di euro in IVA da versare nelle casse dello stato italiano dopo un volume di affari di oltre 250 milioni di euro.

Evasione fiscale sarebbe riuscita grazie alla collaborazione di un esperto fiscale e tre commercialisti, che avrebbero creato una società cartone in modo da rendere difficili i controlli da parte del fisco italiano.

Al momento la Finanza ha eseguito il blocco preventivo del sito Gli Stockisti, anche se risulta ancora visibile utilizzando dei DNS diversi da quelli ufficiali dei nostri operatori telefonici, e ha bloccato tutta la sua attività commerciale.

Per gli smartphone ordinati, pagati e non ancora ricevuti, e per la garanzia cosa succede adesso?

Se avete ordinato di recente uno smartphone e l’avete già pagato secondo le formule previste dal sito commerciale, difficilmente vi sarà spedito il prodotto, e forse i tempi di rimborso saranno piuttosto lunghi considerata la situazione.

Aggiornamento delle 22.35 con le informazioni ufficiali per chi ha ordinato di recente un dispositivo mobile confermate dal sito AGI: “Chi ha comprato un tablet, uno smartphone o qualunque altra cosa sul sito di Stockisti non rischia nulla. Non solo da un punto di vista legale, ma nemmeno sul fronte delle consegne. “Non abbiamo sequestrato l’azienda” puntualizza all’Agi Nicola Zupo, Dirigente del Compartimento Polizia Postale, “ma fatto oscurare il sito. Per cui chi ha già fatto un ordine lo vedrà evaso regolarmente, ma chi cerca di comprare qualcosa adesso approda sul sito proposto dai Dns di Google (in pratica un ‘fantasma’ del web che si comporta come se esistesse regolarmente, ma è solo l’ombra di quello che è stato messo off-line, ndr) sul quale le operazioni non possono più andare a buon fine.”

Per chi invece ha già acquistato uno smartphone che è sempre in garanzia, penso che per risolvere gli eventuali problemi dovuti a guasti dovrete si dovrà fare riferimento solamente all’assistenza diretta del produttore, dato che Gli Stockisti da oggi potrebbero definitivamente terminare la propria attività commerciale e il supporto ai clienti per evasione fiscale.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione