Google Pixel 2 Launcher disponibile il file APK: ecco dove scaricarlo

Tommaso Lenci
13 Ott 2017

Il Google Pixel 2 Launcher è disponibile alla prova su altri smartphone Android semplicemente scaricando il file APK: ecco dove trovarlo.

Google Pixel 2 Launcher

I nuovi smartphone Google Pixel 2 e Pixel 2 XL sono stati ufficializzati da pochi giorni e tra le tante novità presentano il nuovo Launcher che presenta la barra di ricerca nella parte bassa dello schermo.

Adesso la maggior parte degli utenti con uno smartphone Android potranno provare sul loro dispositivo mobile l’ultima interfaccia stock progettata dal colosso americano.

Google Pixel 2 Launcher: dove scaricarlo e le novità

Il Google Pixel 2 Launcher è infatti scaricabile in formato APK da questo LINK.

Condizione minima per poter provare il nuovo launcher è quello di avere uno smartphone con sistema operativo Android Lollipop 5.0 a seguire.

Ovviamente non è detto che tutti gli smartphone anche se rispettano i requisiti minimi siano compatibili: pare infatti che alcuni recenti smartphone di Samsung, come il Galaxy S8, non siano compatibile con questa versione salvata in file APK.

Oltre alla barra di ricerca posizionata nella parte bassa della home screen, il Google Pixel 2 Launcher da la possibilità di scorrere direttamente dalla schermata principale alle schede personalizzate da Google, che forniscono informazioni personalizzate dallo stesso utente quando servono.

C’è inoltre l’accesso rapido a Google Search nella schermata principale.

Per entrare nel menù della lista delle applicazioni dalla A alla Z basta effettuare la gesture di scorrere in basso dalla riga dei preferiti, inoltre vengono posizionate in alto le applicazioni più utilizzate o suggerite dal sistema operativo.

Aggiunta poi la possibilità di aggiungere i richiami rapidi (shortcuts) tendendo premuto sulle APP e di posizionare i richiami rapidi direttamente nella home screen.

Come installare un file APK su uno smartphone Android?

Se non sapete come installare un file APK, ve lo spieghiamo velocemente.

Per prima cosa dovete abilitare la spunta su “Origini sconosciute” che trovate nel menù impostazioni-> sicurezza.

Copiate il file APK sulla memoria del vostro smartphone e cercatelo con il vostro gestore file: cliccateci sopra, accettate le condizioni e installate il tutto.

Finita l’installazione il file APK dell’applicazione Android è stata installata sul vostro smartphone.

Lascia la tua opinione