HP si lancia nel mercato della stampa in 3D

Tommaso Lenci
26 Mar 2014

stampa in 3D

Arrivano importanti notizie per HP, il CEO Meg Whitman ha dichiarato l’azienda intende buttarsi con maggiore convinzione nel mercato della stampa in 3D a partire da giugno 2014.

 

Il mondo della stampa 3D era nel mirino dell’azienda statunitense, HP, ormai da diverso tempo e ora ha deciso di rendere questa iniziativa più concreta e proficua risolvendo i problemi che fino ad ora hanno ostacolato il lancio delle stampanti 3D e sperando che i loro prodotti ottengano il successo sperato.

Secondo il CEO di HP attualmente, il limite più grande che incontra questa nuova tecnologia non è la difficoltà di ottenere un risultato soddisfacente ma la scarsa durata e permanenza dello stesso nel tempo, inoltre i tempi di stampa non sono velocissimi e questo condiziona in negativo gli acquirenti.

Durante una conferenza con gli azionisti Meg Whitman ha dichiarato che finalmente i problemi maggiori sono stati risolti e quindi HP si prepara ad ufficializzare, nel mese di giugno, l’effettivo ingresso nel mercato della stampa 3D, al momento però, non sappiamo se il rilascio dei prodotti avverrà nello stesso periodo in cui si terrà la conferenza.

Probabilmente il primo mercato a cui l’azienda vuole rivolgere la sua attenzione è quello del business e non quello dei consumer che hanno al momento un minore interesse verso questo tipo di tecnologia e soprattutto perché i costi di lancio non sarebbero certamente bassi e questo riduce il bacino di utenti che sarebbero in grado di permettersi l’acquisto del prodotto. In ogni caso non ci resta che aspettare ancora pochi mesi per scoprire con precisione quali sono le intenzioni di HP.

Lascia la tua opinione