Huawei G7 Plus: scocca in metallo e display FHD ufficiale!

Tommaso Lenci
7 Nov 2015

Huawei G7 Plus il nuovo smartphone dual Sim LTE dedicato alla fascia media è ufficiale: scocca in metallo e ampio display con risoluzione FHD.

Huawei G7 Plus

Tra i prossimi smartphone di fascia media, ma una fascia media solo di prezzo perché di qualità migliore, Huawei G7 Plus potrebbe diventare un prodotto piuttosto interessante: ha infatti una scocca con materiali pregiati (metallo) e un ampio display da 5,5 pollici di diagonale con risoluzione FHD 1920 x 1080 pixel e protezione Gorilla Glass 2,5D per bordi ancora più sottili.

Huawei G7 Plus: le principali caratteristiche hardware

Huawei G7 Plus migliora sensibilmente le qualità del suo predecessore (il G7 che potete trovare in Italia sui 220 euro circa) grazie anche al chipset a 64bit Snapdragon 615 con architettura Octa-Core Cortex A53 funzionante alla frequenza massima di 1,5 Ghz, ben 3GB di memoria ram e 32GB di memoria interna espandibile.

A livello di multimedialità il nuovo phablet Huawei si presenta con una fotocamera posteriore da 13 megapixel con autofocus, doppio flash LED (dual tone) e una fotocamera anteriore da 5 megapixel con grandangolo, specifica per scattare foto selfie di qualità.

La connettività comprenderà pure il supporto Dual SIM LTE e il tutto sarà alimentato da una batteria piuttosto potente da 3000 mAh; a livello di dimensioni Huawei G7 Plus è compreso in 152.5 x 76.5 x 7.5 mm e ha un peso complessivo di circa 167 grammi: non è leggerissimo ma comunque avendo una scocca costruita al 90% in metallo (le uniche parti in plastica servono a non diminuire il segnale delle antenne) ha un livello di qualità costruttiva superiore rispetto al suo predecessore.

Attualmente Huawei G7 Plus è disponibile alla vendita in Asia, non sappiamo quando arriverà ufficialmente anche in Europa, al prezzo di 330 dollari americani (potrebbe costare da noi sui 299-350 euro).

Huawei ha inoltre confermato che il nuovo G7 Plus, attualmente con Android Lollipop sarà aggiornato ad Android 6 Marshmallow a partire dal mese di febbraio 2016: un altro valore aggiunto per un prodotto destinato giusto alla fascia media.

Lascia la tua opinione