Huawei Honor 9 è ufficiale: prezzo, caratteristiche e benchmark

Tommaso Lenci
12 Giu 2017

Huawei Honor 9, il successore di Honor 8, è stato ufficializzato oggi in Cina: ecco le principali caratteristiche hardware, il prezzo e i primi Benchmark.

Honor 9 ufficiale: prezzo e caratteristiche

Durante un evento in Cina, Huawei ha annunciato al grande pubblico il suo nuovo smartphone top di gamma della serie Honor, che rappresenta il successore dell’Honor 8.

Stiamo ovviamente parlando dell’Honor 9 che, come il suo predecessore, mantiene un design con scocche con colori molto lucenti, un sistema dual camera sulla scocca posteriore e apporta miglioramenti generali dal punto di vista hardware.

Honor 9: le principali caratteristiche hardware

Display

Per prima cosa il dispositivo utilizza un display da 5.15 pollici di diagonale con risoluzione FHD 1920 x 1080 pixel e tecnologia DCI-PC3 per i colori (la stessa utilizzata nei pannelli degli iPhone 7 e Galaxy S8), che ne aumenta la qualità generale.

Processore, Benchmark e memoria

Al suo interno troviamo il chipset Kirin 960 (Octa-Core a 64bit funzionante a 2.4 Ghz con GPU Mali-G71 MP8), lo stesso chipset precedentemente utilizzato da Huawei sui sui top di gamma Mate 9 e P10.

Dal punto di vista dei Benchmark questo chipset Kirin 960 su Honor 9 su GeekBench ottiene un punteggio di 6519 in modalità Multi Core e di 1865 in modalità single-Core: per fare un confronto il Galaxy S8 Italia con chipset Exynos 8895 raggiunge i punteggi di 6656 e 1991 (multi e single core).

Il chipset in questione viene abbinato a ben 6GB di memoria ram e a 64-128GB di memoria interna, che sono ovviamente espandibili dato lo slot ibrido Dual Sim (SIM-Telefonica o Micro SD).

Multimedialità

Honor 9 punta molto sulla multimedialità grazie alla doppia fotocamera posteriore (tecnologia dual camera) composta da un sensore principale a colori da 12 megapixel e da un altro sensore da 20 megapixel in bianco e nero, entrambi con phase detection autofocus, Geo-tagging, touch focus, face detection, HDR, panorama, dual tone LED flash e 2x optical zoom.

Per chi invece ama scattarsi foto selfie, il dispositivo mette a disposizione una fotocamera anteriore con sensore da 8 megapixel con apertura lenti F/2.0.

Connettività, dimensioni, batteria

La connettività di Honor 9 è decisamente buona con il supporto al 4G VoLTE, al Dual Sim Ibrido, c’è il Wi-Fi AC, il Bluetooth 4.2, GPS + GLONASS, Huawei pay support (chipset NFC), il jack da 3.5mm per l’audio e la porta USB Type C.

Non dimentichiamoci poi lo scanner per le impronte digitali posizionato nel tasto home fisico della scocca anteriore, scocca rigorosamente in metallo dalle dimensioni di 147.3 × 70.9 × 7.45mm per 145 grammi di peso.

Sistema operativo, disponibilità, prezzo

Il tutto viene alimentato da una batteria interna da 3200 mAh che supporta la ricarica rapida, mentre come sistema operativo è già installato Android Nougat 7.0 con interfaccia personalizzata Emotion 5.1

Honor 9 inizierà la commercializzazione ufficiale (anche a livello internazionale pensiamo) a partire dal 16 giugno 2017 tramite il canale ufficiale Vmall, e sarà disponibile nelle colorazioni grigio, blu e oro.

Per adesso sappiamo il prezzo del dispositivo in Cina: la versione con 64GB di memoria interna costerà 2700 Yuan (355 euro), mentre la versione con 128GB di rom costerà 3000 Yuan (395 euro).

Aspettiamoci comunque un prezzo ufficiale per l’europa di almeno 399 euro per la versione da 64GB e almeno 449 euro per quella da 128GB: se i prezzi saranno questi, entrambi i dispositivi avranno sicuramente un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Lascia la tua opinione