Huawei Mate 9 Pro è ufficiale con display Curvo: prezzo e caratteristiche

Tommaso Lenci
14 Nov 2016

Huawei Mate 9 Pro è stato ufficialmente annunciato oggi in Cina e si presenta come una variante con display curvo e ben 6GB di memoria ram: prezzo e il resto delle caratteristiche.

Huawei Mate 9 Pro ufficiale

Come vi avevamo segnalato qualche giorno fa alla fine la versione Pro dell’Huawei Mate 9 è stata ufficialmente annunciato da poche ore in Cina, e si tratta di una variante ancora più avanzata dal punto di vista tecnologico della variante base.

Dopo la variante 9 normale, la Porsche Edition, ecco la versione Pro, che risulta essere dal punto di vista del prezzo di listino una via di mezzo tra la versione normale e la Porsche, quest’ultima veramente costosa con rifiniture di alto livello.

Huawei Mate 9 Pro con display Curvo Amoled

Come il Mate 9 Porsche Edition, anche Huawei Mate 9 Pro utilizza un display Amoled curvo ai bordi da 5.5 pollici di diagonale e risoluzione QHD 2560 x 1440 pixel (la versione normale ha il display flat LCD IPS e risoluzione FHD 1920 x 1080 pixel).

Al suo interno troviamo il già conosciuto chipset Octa-Core Kirin 960, con architettura composta da quattro cortex A73 ad elevate prestazioni e quattro Cortex A53 per il risparmio energetico, abbinato alla nuova e molto potente GPU Mali G71Mp8.

Memoria: due varianti disponibili

Restando fermo il chipset Huawei Mate 9 Pro viene commercializzato in due varianti: una con 4GB di memoria RAM e 64GB di memoria interna e una più costosa con 6GB di memoria ram e 128GB di memoria interna, entrambe ovviamente espandibili.

Multimedialità LEICA

Il phablet in questione utilizza lo stesso comparto fotografico visto su Mate 9 o Huawei P9, ovvero la doppia fotocamera posteriore con tecnologia LEICA: un sensore da 20 megapixel e uno da 12 megapixel, uno adibito alle foto normali e uno per le foto solo in bianco e nero.

Il dispositivo è capace ovviamente di registrare video in formato Ultra HD 2160p, mentre per gli amanti del selfie troviamo una fotocamera anteriore da 8 megapixel che dovrebbe garantire la possibilità di registrare video in FHD anche per le video chiamate.

Il tutto viene alimentato da una batteria da 4000 mAh (identica su tutte e tre le varianti) e come sistema operativo abbiamo Android Nougat 7.0 personalizzato da Huawei con la propria Emotion 5.0.

Prezzo in Cina

Le dimensioni di Huawei Mate 9 Pro sono 152 x 75 x 7.5mm con scocca in metallo lavorato: la variante da 4GB di memoria ram con 64GB di rom ha un costo di 4,699 Yuan in Cina (circa 687 dollari), mentre la versione più pompata da 6GB ram e 128GB ROM viene 5,299 Yuan (più o meno 775 dollari).

Sono prezzi come detto più bassi dell’Huawei Mate 9 Porsche Design che ha un prezzo di 1316 dollari (al cambio) in Cina, più del doppio della versione Pro Base.

Non sappiamo se e quando Huawei deciderà di commercializzare il Mate 9 Pro anche in Europa e quindi pure in Italia, ma se consideriamo che la versione 9 normale in Italia ha un prezzo di listino di 749 euro, aspettiamoci prezzi ancora più alti per la Mate 9 Pro con display Amoled curvo.

Lascia la tua opinione