Huawei P10 e P10 Plus già in pre-ordine con in regalo un Huawei Watch 2

Tommaso Lenci
6 Mar 2017

Huawei P10 dopo l’annuncio al MWC 2017 è già disponibile in pre-ordine in Europa, più nello specifico in Spagna con in regalo un Huawei Watch 2.

Huawei P10 e P10 Plus pre ordine

A pochi giorni dall’annuncio ufficiale durante il MWC 2017 di Barcellona, sapevamo da qualche giorno che Huawei P10 e P10 Plus sarebbero stati disponibili in pre-ordine in Gran Bretagna in tempi relativamente brevi.

Ebbene oggi è arrivata la conferma che i dispositivi sono già disponibili in pre-ordine in Spagna, un paese ancora più vicino a noi, con un interessante proposta di marketing.

Huawei P10 e P10 Plus pre-ordine iniziato in Spagna: in regalo un Watch 2

Tutti coloro che effettueranno il pre ordine di un Huawei P10 o di un Huawei P10 Plus, riceveranno in regalo il nuovo smartwatch Huawei Watch 2 fino al 15 marzo 2017.

Quest’ultima data è interessante perché ci fa capire che sulla carta P10 e P10 Plus termineranno il periodo di pre-ordine il 15 marzo 2017, e quindi potrebbero iniziare la commercializzazione ufficiale in certi paesi pochi giorni dopo.

Oltre al Huawei Watch 2, che dovrebbe avere un valore di mercato di circa 300 euro, l’azienda offre anche a chi effettua il pre-ordine un pagamento rateale agevolato in 20 mesi.

Per alcuni Huawei P10 e P10 Plus sono usciti con un prezzo di mercato troppo elevato: costano infatti circa 100 euro in più rispetto alla passata generazione P9 al momento del loro debutto sul mercato.

Forse Huawei l’ha capito, sopratutto dai primi feedback delle recensioni a livello internazionale, ed è corsa ai ripari con quest’iniziativa locale per attirare maggiormente l’attenzione del prodotto.

Di fatto uno smartwatch di ultima generazione come Huawei Watch 2 in regalo è sembra essere un ottimo affare, anche se attualmente l’indossabile non è stato ancora recensito e non si trova attualmente in commercio.

L’unica speranza è che Huawei decida di fare una proposta simile anche per i clienti italiani, o comunque qualcosa che possa aumentare il rapporto qualità prezzo del nuovo top di gamma cinese, che ribadiamo per molti attualmente sembra essere troppo caro.

Fonte: Notizia e immagini

Lascia la tua opinione