Huawei P10 il dopo P9 è ufficiale con Emotion 5.1: il prezzo

Tommaso Lenci
26 Feb 2017

Al MWC 2017 è stato svelato il successore ufficiale di Huawei P9: ecco Huawei P10 sempre con doppia fotocamera e tecnologia LEICA: il prezzo.

Huawei P10 MWC 2017

Durante il MWC 2017 sono stati annunciati due tra i più attesi smartphone di fascia alta del produrrore cinese Huawei: il grande pubblico ha finalmente potuto vedere dal vivo i nuovi Huawei P10 e gli Huawei P10 Plus.

Anche quest’anno Huawei per i suoi smartphone di fascia alta/top di gamma continua a fare affidamento con la partnership tecnologica di LEICA per sviluppare il comparto multimediale.

Huawei P10: i primi dettagli da conoscere

Huawei P10 mostra un design diverso grazie al vetro 2.5D curvo e protezione Gorilla Glass 5 nella scocca anteriore, mentre la scocca posteriore è in metallo con taglio iper-diamante e rifinito con sabbiatura.

Potete notare 2 bande presenti sulla scocca posteriore, in stile iPhone 7, che servono per far funzionare in maniera egregia le antenne presenti all’interno del dispositivo.

Potete notare sul posteriore la parte sponsorizzata da LEICA con la doppia fotocamera posteriore protetta da una lunga striscia di vetro che evita graffi e ammaccature.

Huawei P10 utilizza un display leggermente più piccolo di quello del precedente Huawei P9: il primo infatti ha un display da 5.1 pollici mentre il più vecchio un display da 5.2 pollici.

Il nuovo dispositivo ha sempre una risoluzione FHD 1920 x 1080 pixel con tecnologia IPS; al suo interno troviamo il nuovo chipset Kirin 960 (octa-core a 64bit funzionante a 2.3 Ghz con GPU Mali G71) abbinato a 4GB di memoria ram.

La memoria interna è da 64GB con la possibilità di espandere il tutto tramite microSD

La multimedialità: continua la partnership con LEICA

Il punto forte del dispositivo rimane la doppia fotocamera posteriore con tecnologia LEICA che con Huawei P10 riprende la stessa configurazione già vista con Huawei Mate 9.

Abbiamo infatti due sensori: uno da 12 megapixel a a colori e uno monocromatico da 20 megapixel con entrambi apertura lenti F/2.2; la stabilizzazione ottica dell’immagine OIS è presente solamente sul sensore da 12 megapixel.

C’è il sensore laser per l’autofocus, il dual flash LED (dual tone) e la possibilità di registrare video in formato Ultra HD.

Come sensore per i selfie e le video chiamate Huawei ha scelto una fotocamera anteriore da 8 megapixel con apertura lenti F/1.9, quest’ultima potenziata da LEICA anche nella gestione del software per l’abbellimento e lo streaming da condividere sui social network.

La camera lato software (parliamo sia della camera anteriore che posteriore) introduce una nuova Portrait mode che combina due effetti: la Variable Aperture mode e la Beautification per scatti migliori.

Altri miglioramenti e cambiamenti

Huawei P10 come potete notare voi stessi dalle foto ha eliminato lo scanner per le impronte digitali posizionandolo dalla scocca posteriore al tasto home fisico della scocca anteriore.

Grazie ai nuovi accorgimenti software introdotti con la Emotion 5.1 su Android Nougat, il tasto home fisico può essere utilizzato come tasto di navigazione: un tap per tornare indietro, tenere premuto a lungo per tornare alla home, uno swipe per la gestione del multi-tasking.

Huawei P10 ha gli altoparlanti stereo come già visto sui modelli precedenti Mate 9 e Huawei P9 Plus e viene alimentato da una batteria interna da 3200 mAh che supporta la ricarica rapida.

Le dimensioni sono 145.3 x 69.3 x 6.98 mm per 145 grammi.

Come sistema operativo troviamo Android Nougat 7.0 con la nuova interfaccia Emotion 5.1 che apporta modifiche nell’interfaccia e aggiunge nuove funzionalità per una migliore esperienza d’uso.

Prezzo e disponibilità

P10 sarà commercializzato da Huawei durante il mese di marzo di quest’anno in Europa nelle colorazioni verde, blu abbagliante, oro rosa, Ceramic White, Graphite Black, Mystic Silver e Prestige Gold ad un prezzo di listino di 649 euro.

Lascia la tua opinione