iOS 10.1.1 jailbreak due hacker trovano l’exploit: i video!

Silvia
7 Nov 2016

Buone notizie per tutti gli amanti delle modifiche, finalmente è stato trovato l’exploit che rende possibile il jailbreak di iOS 10.1.1 e anche di iOS 10.2, l’ultima versione attualmente in mano agli sviluppatori

iOS 10.1.1 jailbreak

A parlare del ritrovamento sono ben due hacker, uno dei quali già famoso nel panorama del jailbreak in quanto in passato ha fatto molto parlare di se

Jailbreak iOS 10.1.11 e Jailbreak iOS 10.2

Si tratta di una falla molto evidente a quanto pare che ha destato l’attenzione di due sviluppatori esperti dell’ambiente iOS di Apple. Si tratta di  il primo developer che ha postato l’immagine dell’avvenuto Jailbreak, e relativa App di Cydia, installata sulla versione iOS 10.1.1 sulla quale rilascia poche indiscrezioni.

La questione che spicca, attraverso le poche righe che accompagnano l’immagine e destinate ad accrescere la curiosità degli utenti, è quella di una nuova idea che avrebbe in testa lo sviluppatore a proposito di “confezionare” il tool con l’aiuto di altre persone che finora non sono mai entrate nella scena del Jailbreak.

Infine anche l’ormai noto Luca Todesco  rilascia interessanti informazioni dal suo account twitter @ijapija00 accompagnate da ben due video dimostrativi dell’avvenuto Jailbreak.

Il primo mostra Cydia in esecuzione sul substrate di iOS 10.1.1 e il secondo su iOS 10.2, secondo le indiscrezioni si tratterebbe di jailbreak di tipo “tethered” che significa che se il dispositivo viene riavviato la modifica scompare del tutto e di conseguenza anche tutti i tweak precedentemente installati.

La parte poco entusiasmante purtroppo è il fatto che anche in passato l’hacker Todesco ha trovato falle e messo in esecuzione Cydia in versioni di iOS per le quali il tool di sblocco non è mai stato rilasciato, anche dopo svariate e ripetute richieste acclamate dal popolo del web.

Alla luce di queste due ultime novità non possiamo azzardare una data di rilascio del tool per il jailbreak di iOS 10.1.1 ma possiamo solamente ipotizzare che avvenga presto grazie al fatto che lo sviluppo è in mano a due persone differenti.

Di seguito i due video dimostrativi


Lascia la tua opinione