iPhone 6S si spegne, anche dopo l’aggiornamento a iOS 10.2

Silvia
19 Dic 2016

Aumentano i problemi legati ai dispositivi iPhone 6 e 6S e iPhone 6 e 6S Plus sopratutto dopo l’aggiornamento a iOS 10.2 e crescono le segnalazioni sullo spegnimento improvviso del dispositivo anche con una considerevole percentuale di batteria residua

iPhone 6S

Apple ha avvitato il programma di riparazione o sostituzione per alcuni iPhone 6S e iPhone 6S Plus equipaggiati con una batteria difettosa ma questo frequente problema lo stanno riscontando anche gli utenti che non dovrebbero avere diritto alla sostituzione

iPhone 6S spegnimento improvviso

A peggiorare la situazione è giunto anche l’ultimo aggiornamento a iOS 10.2 che introduce diverse novità ma che sollecita pesantemente la batteria del dispositivo e il problema cresce sui dispositivi della serie 6, infatti non solo gli utenti della versione di iPhone 6S soffrono di questo inconveniente ma anche quelli della linea precedente di iPhone 6 e 6 Plus fino a coinvolgere tutte le unità della serie “6”

Dalla pagina ufficiale di Apple è possibile verificare se il proprio dispositivo rientra nella lista di quelli aventi diritto a duna sostituzione, diversamente è necessario intervenire in qualche maniera.

Di seguito alcuni consigli che potrebbero migliorare la situazione ma sfortunatamente non correggerla del tutto, per quello bisogna attendere provvedimenti da parte di Apple:

  1. eseguire un downgrade: potrebbe rappresentare una soluzione tornare alla versione precedente di iOS, una pratica non “ufficiale” ma che potrebbe risolvere in parte il problema, la guida si trova cliccando qui
  2. Chiudere tutte le applicazioni in background e le pagine in Sfari, in seguito spegnere e riaccendere il dispositivo, se eseguito tutti i gironi il dispositivo è meno sollecitato e la batteria dovrebbe avere più durata
  3. Installare applicazioni che permettono di liberare la RAM e i file inutili, in App Store se ne trovano di efficienti e gratuiti, un’app consigliata è Memory & Disk scanner Pro
  4. Fermare tutte le applicazioni e i servizi che richiedono un backup giornaliero, per esempio DropBox o GoogleDrive e riservare queste operazioni per la notte, quando il dispositivo è sotto carica

Come anticipato questi rimangono solamente dei consigli che potrebbero migliorare la situazione, il problema dello spegnimento improvviso di iPhone 6S e iPhone 6 è reale e lo stanno riscontrando in molti anche con una percentuale di batteria del 30% se non di più ma purtroppo per avere una soluzione definitiva c’è bisogno dell’intervento di Apple.

Come identificare se la batteria di iPhone 6S è difettosa


Lascia la tua opinione