iPhone 7 nuovi con schermata di attivazione bloccata e ID di altri utenti

Silvia
6 Ott 2016

Un numero crescente di utenti che hanno acquistato il nuovo iPhone 7 stanno riscontrando uno strano problema durante l’attivazione.

attivazione iPhone 7

Con il primo avvio le configurazioni guidate da iOS richiedono l’inserimento di un ID Apple per personalizzare e sbloccare il dispositivo, ma è già presente un indirizzo email sconosciuto

iPhone 7 ID con email sconosciuta

Sfortunatamente molti utenti di iPhone 7 stanno segnalando che rimangono fermi alla schermata di attivazione in quanto viene presentato un indirizzo email di un iD Apple che non gli appartiene.

Attualmente non è chiaro a chi appartengono questi indirizzi e-mail e l’indagine è in corso, ma nel frattempo Apple comunica ai nuovi clienti di recarsi in Apple Store per una sostituzione immediata.

Secondo le prime indagini, i dispositivi in questione sono perfettamente sigillati e non presentano nessuna manomissione all’involucro originale, come confermano anche alcune testimonianze:

Ho appena ritirato il mio nuovo iPhone 7 Plus da 256GB Jet Black .L’imballo sembra immacolato, lo schermo è perfetto, la lavorazione tutto ok … L’unico problema è che sembra che qualcuno abbia già usato l’iPhone in quanto sta chiedendo per l’account utilizzato l’attivazione attraverso l’email….. @ icloud.com. (censurata per motivi di privacy) Apple ha detto che deve essere sostituito.

Con il proprio user ID Apple, gli utenti possono accedere al dispositivo e procedere con l’impostazione dell’iPhone.  Il problema principalmente interessata il nuovo iPhone 7 e iPhone 7 Plus dopo essere stato acceso per la prima volta, mentre su iPhone 6S e iPhone 6s plus viene segnalato lo stesso problema dopo un ripristinato alle impostazioni di default.

Anche se si tratta di casi isolati, per quanto riguarda gli acquirenti della nuova linea ricevono un immediata sostituzione, mentre per gli utenti dei modelli precedenti, la questione si fa un po’ più complicata.

A causa di questo blocco legato all’Apple ID non è più possibile accedere ai dati contenuti nel dispositivo, poco male se si tratta di un iPhone nuovo, ma se ad essere colpito è un iPhone già in uso da parecchio tempo vi è il rischio di perdere ricordi importanti.

Anche se un certo numero di utenti afferma che Apple è stata in grado di sbloccare gli iPhone, se bisogna ricorrere a qualsiasi modifica sui dispositivi è sempre consigliabile eseguire un backup completo


Lascia la tua opinione