iPhone 7 successore di iPhone 6S: specifiche, prezzo e data di rilascio

Tommaso Lenci
11 Dic 2015

Nuovi rumors forniscono un quadro dettagliato del prossimo iPhone 7 il successore dell’attuale iPhone 6S: specifiche, prezzo e presunta data di rilascio.

iPhone 7 successore iPhone 6S

Anche se l‘iPhone 6s, l’attuale smartphone top di gamma di Apple uscito a ottobre di quest’anno, è un prodotto decisamente giovane e altamente tecnologico, sul web iniziano già a circolare le prime indiscrezioni sul suo successore: stiamo ovviamente parlando dell’iPhone 7.

Ovviamente gli esperti di mercato hanno subito pensato che Apple svelerà due varianti del suo prossimo top di gamma: la versione smartphone da 4,7 pollici (o magari qualche pollice in più) ovvero l’iPhone 7, e la variante phablet che si chiamerà iPhone 7 Plus (sempre se l’azienda di Cupertino non rivoluzionerà anche i nomi).

Come cambierà l’iPhone 7 rispetto al suo predecessore iPhone 6s? Ecco le ultime informazioni.

Design

Secondo quanto riportato da queste voci di corridoio (che vanno prese con un certo distacco intellettuale) l’iPhone 7 si presenterà con un estetica rinnovata; infatti sono ormai 2 anni che il design dello smartphone top di gamma di Apple è uguale (l’iPhone 6 è identico all’iPhone 6S) e per questo il colosso americano farà un po’ di innovazione.

  1. In primo luogo il materiale dovrebbe rimanere l‘alluminio 7000, dato che si è rivelato un ottimo metallo per resistenza e facilità di lavorazione;
  2. Forse sparirà il tasto home con lo scanner per le impronte digitali che sarà sostituito da una nuova generazione di sensore che funziona direttamente all’interno del display del dispositivo (sembra che Apple abbia acquistato un brevetto a tale proposito)
  3. Il dispositivo sarà certificato iP6X per essere completamente resistente all’acqua e alla sporcizia;
  4. Apple starebbe lavorando per ridurre sensibilmente lo spessore e il peso del prossimo iPhone 7 e 7Plus, quindi sembra che non verrà utilizzato più il jack da 3,5 mm ma una nuova presa per le cuffie (adattatori in arrivo?).

Hardware

Come ogni anno Apple aggiornerà il comparto hardware del suo nuovo smartphone iOS, e ovviamente il principale cambiamento risiederà nel chipset A10 che sostituirà l’attuale A9 e A9X, ma continuerà ad essere prodotto a 16nm per una migliore resa produttiva.

Dal punto di vista della memoria ram si pensa che Apple continuerà a seguire il trend di quest’anno, ovvero aumentare i GB disponibili passando dagli attuali 2GB ai 3GB per l’iPhone 7 e 7 Plus; ci sono anche remote possibilità che la nuova versione abbia un minimo di 32GB di memoria interna.

Display

I rumors spingono ad un cambiamento di tecnologia per il display del prossimo iPhone 7 e 7 Plus; tradizionalmente (ormai sono anni) Apple utilizza una variante di LCD (i display retina) di ottima qualità generale, ma con il nuovo smartphone forse l’azienda di Cupertino passerà ai display Amoled anche se alcuni altri esperti si immaginano questo cambiamento solamente a partire dal 2018.

La grandezza del display e la risoluzione potrebbe non cambiare, dato che se Apple spingerà ad assottigliare il dispositivo la batteria non potrà reggere risoluzioni più elevate di quelle già viste per iPhone 6S.

Ci si aspetta comunque un miglioramento del 3D Touch, con nuove funzioni e possibilità di utilizzo, per rendere l’esperienza d’uso ancora più interessante per gli utenti Apple.

Camera

Dal punto di vista della multimedialità le voci sono un po’ discordanti: c’è chi pensa che Apple manterrà invariati i megapixel dei propri sensori fotografici (12 megapixel per la camera posteriore e 5 megapixel per la cam anteriore già utilizzati su iPhone 6S), c’è chi invece indica una possibile nuova soluzione in stile dual camera (come già visto su alcuni smartphone HTC) per aumentare la profondità e quindi la realtà delle fotografie.

Ovviamente la soluzione più plausibile è quella di un sostanziale miglioramento delle prestazioni della camera (sensore più veloce, capace di catturare più luce, meno rumore video) lasciando però inalterati i megapixel.

Data di rilascio e prezzo di vendita

Tradizionalmente Apple, come è già avvenuto per l’iPhone 6S e i precedenti smartphone, rilascerà l’iPhone 7 e la sua variante 7S a settembre-ottobre 2016, quindi l’attesa sarà ancora piuttosto lunga; per quanto riguarda il prezzo di vendita non posiamo essere molto ottimisti: secondo noi costerà ancora di più dell’iPhone 6S, e seguirà il trend dell’anno scorso con una maggiorazione di prezzo di circa un 10%.

Lascia la tua opinione