iPhone 8 su Geekbench surclassa il Galaxy S8: distrutta la competizione

Tommaso Lenci
25 Apr 2017

Il presunto punteggio finale di un prototipo di iPhone 8 su Geekbench surclassa quello ottenuto di recente dal top di gamma Galaxy S8.

iPhone 8 surclassa Galaxy S8 su GeekBench

Anche se è bene considerare queste informazioni non come un dato certo ma solamente come un rumors, una voce di corridoio da prendere con le giuste distanze intellettuali, sembra che il prossimo top di gamma di Apple distruggerà nuovamente la competizione nel campo delle prestazioni.

Oggi infatti è stato diffuso sul web uno Screenshot di un famoso Benchmark utilizzato per calcolare le potenzialità dei processori montanti sugli smartphone android e Apple iPhone.

Su GeekBench, così si chiama il Benchmark, è stato testato un presunto prototipo del prossimo iPhone 8 (sempre se Apple lo chiamerà così), test che almeno sulla carta ha dimostrato come questo dispositivo della mela morsicata surclassa l’attuale Galaxy S8, il più veloce smartphone di Samsung.

iPhone 8 il punteggio su GeekBench: Galaxy S8 perde il confronto drammaticamente

Lo Screenshot del risultato mostra come il presunto iPhone 8 abbia ottenuto un punteggio di 4537 nella modalità Single Core e di 8975 nella modalità Multi Core grazie al nuovo chipset Apple A11.

Confrontando questo presunto risultato con l’attuale iPhone 7, l’iPhone 8 ha un punteggio più elevato del 30% in modalità single core, e del 58% in più in modalità multi-core.

Se invece lo confrontiamo con il suo diretto concorrente android, il Galaxy S8 vediamo come nel test single core la differenze sia abissale, con prestazioni doppie per l’iPhone 8 (1945 punti per S8 contro 4537 per il prossimo modello Apple).

Nel test Multi core le differenze si assottigliano dato che il Galaxy S8 con i suoi 6338 punti è distanziato del 41% rispetto ai risultati ottenuti dallo smartphone con iOS.

iPhone 8 uscirà con iOS 11 e avrà un display con risoluzione diversa?

GeekBench mostra inoltre che presumibilmente l’iPhone 8 uscirà sul mercato con iOS 11 e che il suo chipset interno, A11 utilizzerà ancora un architettura quad-core simile a quella vista sull’A10 Fusion dell’iPhone 7.

A11 però sfrutterà una frequenza di funzionamento sulla carta più elevata, pari a 2.74 Ghz (contro i 2.35 dell’iPhone 7) e dovrebbe avere una cache L1 128Kb.

Altro fatto che possiamo notare guardando lo Screenshot di GeekBench è che la sua risoluzione è pari a 2800 x 1242 pixel: questa potrebbe essere la risoluzione del nuovo display dell’iPhone 8, con un rapporto però strano del tipo 20.2:9 o 2.25:1, quindi diverso (più lungo) rispetto al rapporto 18.5:9 dell’attuale Galaxy S8.

Mancano ancora diversi mesi prima dell’arrivo ufficiale del prossimo smartphone top di gamma di Apple, quindi prendete tutte queste notizie senza impegno e aspettare futuri dettagli, più completi e certi.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione