Le specifiche di Xiaomi Redmi Note 5 e Note 5 Pro svelate prima del’annuncio

Tommaso Lenci
14 Feb 2018

A poche ore dall’annuncio ufficiale sono state svelate tutte le specifiche hardware dei prossimi Xiaomi Redmi Note 5 e Note 5 Pro: ecco i dettagli.

Xiaomi Redmi Note 5 e Note 5 Pro

Oggi 14 febbraio 2018 saranno presentati ufficialmente in India i nuovi smartphone di fascia media Xiaomi Redmi Note 5 e Note 5 Pro, dispositivi che sulla carta saranno commercializzati dall’azienda cinese anche in Italia nelle prossime settimane.

A poche ore dalla presentazione ufficiale tutte le principali specifiche hardware di entrambi i dispositivi sono state svelate, confermando in gran parte i precedenti rumors di mercato.

Xiaomi Redmi Note 5: le specifiche

Il Redmi Note 5 si presenta con un display da 5.99 pollici di diagonale in formato 18:9 e risoluzione FHD+ 2160 x 1080 pixel (403 ppi), 450 Nits di luminosità massima, contrasto 1000:1, design 2.5D con angoli arrotondati e tasti sul display.

All’interno viene montato il chipset Snapdragon 625 abbinato a 3GB ram e 32GB rom o 4GB ram e 64GB rom.

La camera posteriore ha un sensore da 12 megapixel con apertura lenti F/2.2, autofocus e flash LED, mentre la fotocamera anteriore ha un sensore da 5 megapixel con Flash LED; entrambe sono capaci di registrare video in formato FHD 1080p.

La connettività prevedere la connessione LTE 4G con Dual Sim Ibrido, c’è lo scanner per le impronte digitali posizionato sulla scocca posteriore, e la porta usb 2.0.

Il Redmi Note 5 viene alimentato da una batteria interna da 4000 mAh con supporto alla ricarica rapida 5V 2A contenuta in una scocca in allumino dalle dimensioni di 158.5 x 75.45 x 8.05 mm e un peso di 180 grammi.

Secondo il produttore la batteria da 4000 mAh dovrebbe garantire fino a 14 ore di riproduzione video, 27 ore di riproduzione audio, 8 ore di gaming.

Xiaomi Redmi Note 5 sarà commercializzato nelle colorazioni nero, oro, oro rosa e blu, e come sistema operativo troveremo nativamente Android Nougat 7.0 basato sull’interfaccia MIUI 9.

Xiaomi Redmi Note 5 Pro: le specifiche

La versione Note 5 Pro avrà sempre un display display da 5.99 pollici di diagonale in formato 18:9 e risoluzione FHD+ 2160 x 1080 pixel (403 ppi), 450 Nits di luminosità massima, design 2.5D con angoli arrotondati e tasti sul display, ma con un contrasto più elevato pari a 1500:1.

All’interno viene montato il chipset Snapdragon 636 abbinato a 3GB ram e 32GB rom, o 4GB ram e 64GB rom o 6GB ram e 64GB di rom (memorie ram LPDDR4X).

Il Chipset Snapdragon 636 ha la caratteristica di utilizzare l’architettura Octa-Core personalizzata con processori Qualcomm Kryo, che offre prestazioni più elevate rispetto alla classica architettura Cortex A53 dello Snapdragon 625.

Cambia anche il comparto multimediale dato che troviamo una doppia camera posteriore composta da un sensore principale da da 12 megapixel con apertura lenti F/2.2 e un sensore secondario da 5 megapixel, autofocus e flash LED

La fotocamera anteriore fa un grosso passo in avanti dato che viene montato un sensore Sony IMX376 da ben 20 megapixel con Flash LED.

La connettività prevedere la connessione LTE 4G con Dual Sim Ibrido, c’è lo scanner per le impronte digitali posizionato sulla scocca posteriore, e la porta usb 2.0.

Il Redmi Note 5 Pro viene alimentato da una batteria interna da 4000 mAh con supporto alla ricarica rapida 5V 2A contenuta in una scocca in allumino dalle dimensioni di 158.6 x 75.4 x 8.05 mm e un peso di 181 grammi.

Secondo il produttore la batteria da 4000 mAh dovrebbe garantire fino a 14 ore di riproduzione video, 7 ore di registrazione video, 8.5 ore di gaming.

Come sistema operativo troveremo nativamente Android Nougat 7.0 basato sull’interfaccia MIUI 9.


Si pensa che Xiaomi aggiornerà entrambi i dispositivi ad Android Oreo 8.0 nel corso del 2018, molto probabilmente entro la fine della prima metà di quest’anno.

Lascia la tua opinione