LG G6 le differenze con LG G5? Resistente all’acqua con ricarica wireless

Tommaso Lenci
5 Dic 2016

Il prossimo top di gamma LG G6 avrà alcune novità rispetto al suo predecessore LG G5: prevista la resistenza all’acqua e la ricarica wireless: i rumors.

LG G6 nuovi rumors sul successore di LG G5

Un concetto di LG G6

Se LG G5 aveva la caratteristica principale di essere uno smartphone android modulare, ovvero con la possibilità di aggiungere moduli esterni ed interni per migliorare le prestazioni/caratteristiche del dispositivo, LG G6 avrà altro per conquistare i consumatori.

Se infatti il valore aggiunto della modularità non ha convinto i consumatori a scegliere LG G5, che ha venduto e continua a vendere di meno rispetto alle aspettative minimi dell’azienda coreana, LG G6 si affiderà ad altro.

LG G6 alcune differenze rispetto a LG G5: i rumors

Impermeabilità migliorata rispetto alla concorrenza

A differenze di LG G5 infatti G6 dovrebbe avere la certificazione IPXX ovvero sarà resistente all’acqua e alla sporcizia in generale.

Per differenziare il prodotto dalla concorrenza LG sta lavorando per migliorare la qualità generale dell’impermeabilità del dispositivo, che sulla carta sarà migliore rispetto a quella degli attuali top di gamma della concorrenza (iPhone 7, Galaxy S7).

LG G6 infatti dovrebbe utilizzare una tecnica migliore ma anche più cara, dell’impermeabilizzazione della scocca tramite adesivo, che risulta essere più avanzata rispetto a quella con nastro degli attuali top di gamma della concorrenza.

LG sfrutterà le più moderne tecnologie di impermeabilizzazione e leader del settore come Hitachi, Henkel e 3M sono pronte per accaparrasi il contratto con l’azienda coreana.

Questa notizia potrebbe mettere fine alle speranze di vedere un LG G6 con batteria rimovibile, dato che con questo tipo di tecnologia non è possibile garantire entrambe le caratteristiche.

Ricarica Wireless e il servizio LG Pay

Altro punto forze di LG G6 che lo differenzierà dal suo predecessore LG G5 sarà il supporto nativo alla ricarica wireless, senza fili, e al supporto al nuovo servizio di pagamento in mobilità LG Pay.

LG Pay come Samsung Pay (sarà il suo principale concorrente in Asia e in Corea del Sud) utilizzerà il chipset NFC e la tecnologia MST, per garantire la sicurezza delle transazioni economiche fatte da smartphone.

LG G6 dovrebbe fare la sua comparsa davanti al grande pubblico durante il MWC 2017 che si terrà a febbraio del prossimo anno: ovviamente è quello che gli esperti si aspettano, ma non c’è ancora nulla di sicuro.

Lascia la tua opinione