LG V30 avrà l’aggiornamento Android Oreo entro fine 2017?

Tommaso Lenci
3 Nov 2017

Ci sono buone possibilità che il top di gamma LG V30 possa ottenere a livello internazionale l’aggiornamento Android Oreo 8.0 entro la fine del 2017.

LG V30 aggiornamento Android Oreo

Potrebbe non essere un azzardo dire che LG sarà uno dei primi produttori di smartphone a rilasciare l’aggiornamento Android Oreo 8.0 per un suo dispositivo già in commercio da qualche settimana.

Sembra infatti che il suo top di gamma, LG V30 sia uno dei principali indiziati a ricevere l’ultima versione del sistema operativo mobile di Google entro la fine del 2017.

LG V30 inizia la beta pubblica di Android Oreo 8.0 in Corea del Sud

E’ notizia di poche ore fa che LG ha iniziato la beta pubblica di Oreo 8.0 per il V30 in Corea del Sud: i clienti del paese asiatico possono quindi provare in anteprima i cambiamenti.

Quest’ultimi devono semplicemente iscriversi al test utilizzando l’app Quick Help cliccando il banner LG OS Preview, per poi ricevere tramite modalità OTA il supporto alla beta pubblica di Android Oreo 8.0.

I tester forniranno all’azienda coreana importanti feedback dal loro LG V30, in modo da migliorare ulteriormente il software quando sarà rilasciato in versione finale.

Considerato che siamo appena a Novembre 2017 ed è già iniziata la beta, ci sono buone possibilità che l’azienda coreana possa rilasciare una versione finale entro la fine di quest’anno.

Molto probabilmente questo si realizzerà per i clienti della Corea del Sud, ma pensiamo che ci siano discrete possibilità che LG V30 possa essere aggiornato ad Android Oreo 8.0 anche a livello internazionale.

Ovviamente non è detto che l’aggiornamento internazionale inizi in tutti i paesi del mondo: forse alcuni lo riceveranno prima, mentre altri dovranno aspettare una paio di settimane in più.

Sta di fatto che ormai c’è quasi la certezza che LG V30 sarà uno dei primi dispositivi top di gamma a ricevere Oreo: se non sarà entro la fine del 2017, sicuramente il nuovo software arriverà nelle prime settimane del 2018.

Fonte: Notizia ufficiale (in coreano)

Lascia la tua opinione