Nokia 8 come scatta le foto secondo DxOMark: ecco i risultati

Tommaso Lenci
12 Gen 2018

Lo smartphone android top di gamma Nokia 8 viene analizzato dagli ingegneri del sito professionale DxOMark: ecco i risultati delle valutazioni scatto foto e video.

Nokia 8 DxOMark

Se volete conoscere un buon sito specializzato nell’analisi della qualità fotografica e nella registrazione video di un dispositivo mobile, molti vi suggeriranno di seguire DxOMark.

Oggi il famoso sito ha postato i risultati del Nokia 8, il top di gamma di HMD Global che possiede il marchio dello storico produttore di telefonini finlandese.

Nokia 8 sottoposto all’analisi di DxOMark: ecco i risultati

Hardware fotocamere

Vi ricordiamo che il Nokia 8 utilizza una doppia fotocamera posteriore composta da un sensore principale a colori da 13 megapixel con grandezza 1.12µm e apertura lenti f/2.0, con stabilizzatore ottico dell’immagine, e da un sensore secondario sempre da 13 megapixel monocromatico (bianco e nero).

Oltre a questo l’autofocus è con tecnologia phase detection assistito pure dal sensore laser, ed è presente un doppio flash LED (dual tone).

Il Nokia 8 è capace di registrare video in formato Ultra HD 4K a 30 fps e ha una fotocamera anteriore sempre con sensore da 13 megapixel e apertura lenti f/2.0.

Ebbene andando direttamente al punto della situazione, possiamo dirvi che per DxOMark il Nokia 8 non scatta foto o registra video particolarmente interessanti.

Infatti il sito specializzato ha rilasciato un punteggio finale (complessivo) di soli 68 punti, ben più basso di altri smartphone android top di gamma come il Google Pixel 2 (98 punti), l’Huawei Mate 10 Pro (97 punti), il Samsung Galaxy Note 8 (94 punti).

Il Nokia 8 non regge minimamente la concorrenza con gli ultimi Apple iPhone 8 e 8 Plus che superano entrambi i 92 punti.

Il nuovo top di gamma finlandese scatta meglio le foto (72 punti) e registra video di qualità sufficiente (62 punti).

Scatti fotografici Nokia 8: il verdetto di DxOMark

I punti forti negli scatti fotografici delle fotocamere installate sul Nokia 8 riguardano la buona esposizione del target in tutte le condizioni, c’è generalmente un buon bilanciamento del bianco in tutte le condizioni, la Gamma dinamica è discretamente buona nelle scene ad alto contrasto quando viene attivato l’HDR e infine c’è un buon isolamento del soggetto in modalità verticale.

Ma i difetti sono altrettanto numerosi: Bassi livelli di dettaglio in tutte le condizioni, forte instabilità di esposizione in alcune scene ad alto contrasto, elevati livelli di rumore in tutte le condizioni, presenza di ombreggiatura del colore in tutte le condizioni, le e capacità di zoom sono basse e presentano una forte perdita di dettagli e lievi instabilità del rumore, c’è una forte perdita di nitidezza verso i bordi delle immagini.

Registrazione video: il risultato secondo DxOMark

Registrare video con il Nokia 8 attualmente non sembra essere il top, sopratutto per uno smartphone che viene venduto in questa fascia di mercato.

A favore le camere del top di gamma finlandese offre una Buona resa cromatica in condizioni di luce intensa e condizioni interne ed ha un esposizione accurata del bersaglio in condizioni di luce intensa e al chiuso.

Di contro ci sono parecchi problemi: c’è un forte movimento residuo e deformazioni sui video,c’è una scarsa efficienza dell’autofocus in condizioni di scarsa illuminazione, l’esposizione è spesso instabile durante i cambi di illuminazione, la Gamma dinamica è molto limitata e siamo presenti a bassi livelli di dettaglio in tutte le condizioni.

Potete leggere la recensione completa del Nokia 8 direttamente sul sito ufficiale di DxOMark

Lascia la tua opinione