OnePlus 5 è ufficiale: prezzo e caratteristiche hardware

Tommaso Lenci
20 Giu 2017

OnePlus 5 è stato ufficializzato oggi da poche ore con chipset Snapdragon 835, 8GB di memoria ram, dual camera e altro: il prezzo e le altre caratteristiche hardware.

OnePlus 5 è ufficiale: prezzo e caratteristiche

Dopo qualche settimana dall’annuncio della data ufficiale di presentazione alla fine OnePlus 5 è stato mostrato al grande pubblico, e come le precedenti voci di corridoio affermavano si tratta di uno smartphone piuttosto interessante.

Si tratta ovviamente di un dispositivo che cerca di fare del rapporto qualità-prezzo il suo principale cavallo di battaglia, ma va ricordato anche che dal punto di vista tecnologico OnePlus 5 non ha da invidiare molto ai prodotti top di gamma di altri produttori mondiali.

OnePlus 5 le principali caratteristiche hardware

Design e Display

Dal punto di vista del design non abbiamo lo stesso effetto WoW che si può avere con il Galaxy S8 grazie al suo display a tutto schermo infinity, ma troviamo lo stesso un ottimo display da 5.5 pollici di diagonale con tecnologia Amoled e risoluzione FHD 1920 x 1080 pixel, più o meno lo stesso visto sull’OnePlus 3T.

Rispetto alla precedente versione, il modello attuale ha in più la tecnologia DCI-P3 per colori più realistici, tecnologia utilizzata anche sui display dell’iPhone 7 e del Galaxy S8.

Processore e memoria

All’interno dell’OnePlus 5 troviamo il potente chipset Octa-Core a 64bit Snapdragon 835, che promette oltre a prestazioni superiori anche un risparmio energetico ottimizzato fino al 20% rispetto al chipset del precedente OnePlus 3T.

Al chipset Snapdragon 835 vengono abbinati fino a 8GB di memoria ram e 128GB di memoria interna con tecnologia UFS 2.1, che però non sono espandibili con microSD; esiste pure una versione con 6GB di ram e 64GB di rom.

Multimedialità

A livello multimediale troviamo una doppia fotocamera posteriore (tecnologia dual camera) con due sensori da 16 megapixel: uno a colori RGB per le foto normali, e uno monocromatico per gli scatti in bianco e nero, entrambe con apertura lenti F/1.7 e stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS).

Per gli amanti dei selfie troviamo un interessante sensore da ben 16 megapixel, capace di registrare video oltre che scattare foto frontali.

C’è pure lo slot classico da 3.5 mm per le cuffie, quindi niente connettori strani per ascoltare la musica tramite le vostre cuffie preferite.

Connettività, batteria

A livello di connettività OnePlus 5 si presenta con il classico supporto alla connessione LTE 4G (supporta fino a 34 bande differenti per una copertura globale), ha il Wifi AC, il Bluetooth 5.0, GPS + Glonass eccetera, la porta USB Type C e lo scanner per le impronte digitali.

La scocca in metallo spessa appena 7.25 mm contiene una batteria da 3300 mAh che supporta la ricarica rapida Dash Charge, che promette tempi di ricarica molto brevi: con 30 minuti si può facilmente superare il 50% di ricarica effettiva della batteria.

Sistema operativo, disponibilità e prezzo

Il nuovo top di gamma asiatico funziona grazie al software Oxygen basato sul sistema operativo mobile Android Nougat 7.1.1.

Per quanto riguarda la disponibilità, OnePlus 5 inizierà la commercializzazione ufficiale online a partire dal 27 giugno 2017, anche se sarà acquistabile in alcuni eventi locali in varie città del mondo a partire dal 20 giugno 2017.

In Europa, quindi in Italia, il prezzo ufficiale è di 500 euro per la versione con 6GB di memoria ram e 64GB di memoria interna, mentre la versione con 8GB di ram e 128GB di rom viene venduto al costo di 560 euro.

Lascia la tua opinione