Packstation DHL Express: ritirare e inviare i pacchi in modo automatico!

Jessica Bolognini
17 Apr 2014


Uno speciale sportello automatico per ritirare i pacchi postali. In futuro potrà essere utilizzato anche per l’invio!

Anche l’Italia si muove verso il futuro. Tra le operazioni più odiate dagli italiani non possiamo di certo non evidenziare la lunga fila da fare alla poste. Non parliamo solo del pagamento delle bollette, che molto spesso può essere effettuato on line, ma anche del ritiro o dell’invio di pacchi postali. Molto spesso le persone non si trovano in casa nel momento della consegna del pacco e di conseguenza dovranno recarsi presso l’ufficio postale per ritirarlo.

DHL Express, in collaborazione con il Comune di Milano, ha inaugurato la prima Packstation DHL Express in Italia. L’idea non nasce nella nostra nazione, ma nel lontano 2011 arrivarono in Germania circa 2.700 Packstation disposte in oltre 1.600 centri urbani. Ma di che cosa si tratta? Come quasi sicuramente avrete capito, i milanesi potranno sfruttare questo sportello automatico per ritirare i pacchi 24h su 24h, evitando gran parte della fila presente in posta.

Per ora l’unica Packstation è presente a Piazzale Segrino, ma presto le strutture affolleranno l’intera città ed entro due anni dovrebbero ricoprire l’intero territorio nazionale, quindi non saranno disponibili solo ed unicamente a Milano.

Packstation-dhl-2

Inoltre, in futuro, questo sportello automatico non servirà solo per ritirare i pacchi, ma anche per le spedizioni. In questo modo, il cittadino potrà gestire autonomamente sia l’invio sia il ritiro degli oggetti, senza recarsi all’ufficio postale. L’utilizzatore non dovrà far altro che sfruttare un codice speciale per poter sfruttare il servizio che potrebbe essere paragonato al classico bancomat che permette di ritirare e versare dei soldi nella propria banca.

Il punto di forza della Packstation DHL Express è indubbiamente la possibilità di svolgere le operazioni 24h ore su 24h, 7 giorni su 7, senza essere per forza limitati dall’orario degli uffici che molto spesso non riesce a soddisfare i bisogni dei cittadini.

Non possiamo far altro che attendere l’arrivo dello speciale sportello automatico in tutta Italia.

Lascia la tua opinione