Pokemon Go nuovo aggiornamento evento: doppia esperienza per una settimana!

Tommaso Lenci
21 Nov 2016

Niantic aggiornerà Pokemon Go introducendo un nuovo evento che permetterà ai giocatori di ottenere doppia esperienza per una settimana intera.

Pokemon Go evento bonus

Per ravvivare nuovamente l’interesse per il gioco di Pokemon Go e per allentare l’attesa del prossimo grande aggiornamento che avverrà a dicembre, maggiori dettagli su quest’ultimo li trovate in questo LINK, Niantic ha lanciato un evento settimanale.

Pokemon Go: ecco un evento settimanale con bonus doppi per Exp e Stardust

Da oggi infatti la software house ha deciso che tutti i giocatori potranno beneficiare di un nuovo evento globale, quindi valido per tutti, che permette di ottenere il doppio dell’esperienza e degli Stardust rispetto al normale in tutte le comuni attività di gioco.

A partire da mercoledì 23 novembre 2016 fino al 30 dello stesso mese, tutti i giocatori potranno ottenere il doppio delle ricompense abituali.

Come sfruttare la massimo l’evento: i suggerimento degli esperti nel gioco

Per sfruttare al meglio l’evento alcuni esperti giocatori di Pokemon Go hanno già suggerito alla comunità di svolgere queste azioni per ottenere il maggior numero di esperienza e Stardust durante la settimana.

Il suggerimento consiste nel catturare il maggior numero Pidgey, Caterpies e Weedles che riuscite a trovare nella mappa, cercare di farli evolvere il maggior numero possibile, ottenere 1000 XP per ogni Pokemon Evoluto, iniziare da capo il procedimento.

La procedura può sembrare forse ripetitiva ma vi ripetiamo che tutte queste attività saranno importanti per ottenere i migliori risultati quando inizierà ad arrivare il nuovo aggiornamento di dicembre 2016, con combattimenti uno vs uno tra giocatori, nuovi Pokemon, la possibilità di effettuare scambi tra giocatori e tanto altro.

Se quindi avete abbandonato da un po’ il gioco, o ultimamente non giocate più di tanto questo evento potrebbe essere il momento giusto per recuperare il tempo perso, e prepararsi per la seconda generazione di Pokemon Go.

Fonte: Notizia ufficiale

Lascia la tua opinione