Pokemon Go inizia il Festival Acquatico per la giornata dell’acqua: i dettagli

Tommaso Lenci
22 Mar 2017

Il nuovo evento dedicato alla giornata dell’acqua è attivo da oggi su Pokemon Go: ecco i dettagli delle novità introdotte da Niantic.

Pokemon Go Festival acquatico

In occasione della giornata ufficiale dell’acqua in data 22 marzo 2017, argomento molto importante dato che nel mondo la disponibilità di acqua pulita e potabile in certe zone sta diventando sempre più difficile con conseguenze disastrose per la popolazione che ci vive, Niantic ha deciso di festeggiare il tutto con un evento su Pokemon Go.

Pokemon Go arriva il Festival Acquatico globale: i dettagli

Da oggi infatti su Pokemon Go e fino al 29 marzo 2017 alle ore 21.00, gli utenti durante il Water Festival (festival acquatico) avranno maggiori probabilità di incontrare pokemon abbinati ai liquidi, come ad esempio Magikarp, Squirtle, Totodile e tutte le loro evoluzioni all’interno del mondo del gioco.

Inoltre se vi trovare in una area dove i Pokemon di tipo acqua vivono regolarmente, quindi sono più comuni, potrete notare che il tasso di spawn della seconda generazione di Pokemon, sempre di tipo acqua, sarà più elevato rispetto al normale.

Oltre ai bonus sul tasso di spawn dei piccoli mostriciattoli portatili, sul gioco sarà possibile applicare un nuovo avatar item, ovvero il cappello Magikarp (Magikarp Hat) disponibile nel guardaroba, anche se non sappiamo quanto sia carino avere un tale personaggio in testa al nostro avatar.

Sostanzialmente l’evento migliora le possibilità di individuare e catturare determinati tipi di pokemon, e avere una maggiore possibilità di trovare pokemon decisamente più rari come ad esempio Lapras e Gyarados, facendo la felicità dei più appassionati al gioco.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione