Samsung Galaxy A5 e A7 2018 svelate le specifiche hardware?

Tommaso Lenci
30 Ago 2017

Svelate le presunte principali caratteristiche hardware dei prossimi Samsung Galaxy A5 e A7 2018? Ecco cosa sappiamo al momento.

Samsung Galaxy A5 e A7 2018 rumors

Sono passati pochi mesi dall’annuncio ufficiale dei Samsung Galaxy A 2017, ma sembra che le voci di corridoio sui loro successori si stanno già facendo spazio sul web.

Dalla Cina infatti alcuni informatori hanno segnalato alcune delle principali caratteristiche hardware che Samsung implementerà su questi smartphone di fascia medio alta.

Samsung Galaxy A5 e A7 2018: i primi rumors

Qualche giorno fa si parlava della presenza di una doppia fotocamera posteriore sulla scocca posteriore per i Galaxy A5 e A7 2018, ma in realtà i nuovi rumors affermano la presenza di una doppia fotocamera anteriore per selfie.

I nuovi Galaxy A5 e A7 2018 riceveranno un importante boost dal punto di vista hardware, dato che secondo le voci di corridoio utilizzeranno il chipset Snapdragon 660 (una versione depotenziata dello Snapdragon 835).

L’informatore ha specificato che A5 2018 monterà 4GB di memoria ram, mentre la versione A7 2018 utilizzerà 6GB di memoria ram.

Altra novità per la gamma Galaxy A 2018 sarà la presenza di un display a tutto schermo con tecnologia Infinity, ovvero lo stesso che già è stato mostrato sui Galaxy S8 e Galaxy Note 8.

Ovviamente il display in questione avrà risoluzione FHD+ e dimensioni più piccole, rispetto al taglio minimo da 5.8 visto sul Galaxy S8.

Sarà presente lo scanner delle impronte digitali, che sarà posizionato sulla scocca posteriore del dispositivo: niente sensore delle impronte digitali sotto il display quindi.

Molto probabilmente la gamma Galaxy A 2018 vedrà la luce nelle prime settimane del 2018 e utilizzerà forse nativamente il sistema operativo Android Oreo 8.0, comunque riceverà l’aggiornamento in tempi relativamente brevi.

Dato che non ci sono informazioni ufficializzate dalla stessa Samsung, vi consigliamo di prendere tutte queste notizie con il giusto distacco intellettuale.

Lascia la tua opinione