Samsung Galaxy A7 2017 spunta su GeekBench: le caratteristiche hardware

Tommaso Lenci
9 Set 2016

Il nuovo Galaxy A7 versione 2017 è stato individuato nel database del Benchmark GeekBench che ha fornito una serie di dati sulle sue caratteristiche hardware.

Galaxy A7 2017

Sembra proprio che il colosso dell’elettronica Samsung sia sempre più vicina al rilascio della nuova generazione di smartphone della serie Galaxy A.

Grazie al famoso Benchmark per dispositivi mobile GeekBench, da oggi abbiamo un idea più concreta sulle caratteristiche hardware del prossimo Galaxy A7 2017, uno smartphone di fascia medio-alta.

Galaxy A7 2016: le presunte caratteristiche hardware principali

Da quello che possiamo leggere nel quadro riassuntivo di GeekBench, il Galaxy A7 dovrebbe utilizzare un display Super Amoled da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione full hd 1920 x 1080 pixel.

Al suo interno troviamo un chipset Octa-Core a 64bit funzionante alla frequenza massima di 1.8 Ghz e Gpu Mali T830: sulla carta è quindi un chip Exynos.

La memoria ram è da 3GB mentre ci sono 32GB di memoria interna (di cui 24 a disposizione dell’utente), ovviamente espandibile tramite microSD.

A livello multimediale GeekBench indica una fotocamera posteriore con sensore da 16 megapixel e una fotocamera anteriore da 16 megapixel: in questo caso non sappiamo se è un vero errore del database del Benchmark o sia una piccola innovazione da parte di Samsung.

Se pensiamo infatti che il Galaxy A7 2016 utilizza una camera anteriore da 5 megapixel, una doppia camera anteriore e frontale da 16 megapixel potrebbe effettivamente fare un bel salto di qualità per questa gamma di smartphone.

Ovviamente il Galaxy A7 2017 non è il primo della serie che è stato individuato in qualche database di Benchmark: prima di lui infatti avevamo già indicato la presenza del Galaxy A5 2017, che come questo A7 2017 presenta cambiamenti hardware molto simili.

Galaxy A 2017: usciranno con Android Marshmallow?

Dal punto di vista software sembra che il nuovo smartphone di Samsung utilizzerà nativamente Android Marshmallow 6.0.1 e non Android Nougat 7.0: ovviamente sarà uno dei primi smartphone che sarà aggiornato a quest’ultima versione software.

Non sappiamo quando la nuova generazione di Galaxy A 2017 uscirà sul mercato italiano, ma ci sono comunque buone possibilità che Samsung la presenti ufficialmente entro la fine dell’anno e inizi la commercializzazione nelle prime settimane dell prossimo anno.

Lascia la tua opinione