Samsung Galaxy S8+ con Dual camera posteriore: era un prototipo reale!

Tommaso Lenci
3 Apr 2017

Svelate le immagini di un prototipo di Samsung Galaxy S8+ con doppia fotocamera posteriore: l’azienda coreana quindi ci aveva seriamente pensato.

Galaxy S8 dual camera: esistevano prototipi

A pochi giorni dall’annuncio ufficiale dei nuovi top di gamma Galaxy S8 e Galaxy S8+, prenotabili già in Italia al prezzo di 829 euro il primo e di 929 euro il secondo, sul web sono state diffuse le immagini di un prototipo che poteva diventare un prodotto finito diverso da quello attualmente disponibile.

Pare infatti che Samsung prima di decidere quale sarebbe stato l’hardware definitivo del Galaxy S8+, la versione con display più grande da 6.2 pollici, abbia costruito più prototipi per decidere alla fine il migliore per la commercializzazione.

Galaxy S8+ esistevano prototipi con doppia fotocamera posteriore

Tra questi pare che ce ne fosse uno con tecnologia dual camera, ovvero due fotocamera posteriori in stile Huawei P9, P10, o iPhone 7 tutti smartphone top di gamma usciti negli ultimi mesi.

Alcune immagini hanno svelato un Galaxy S8+ con doppia fotocamera posteriore, ovvero un prototipo che però alla fine non ha convinto gli ingegneri di Samsung che hanno deciso di applicare l’attuale fotocamera posteriore da 12 megapixel con tecnologia dual pixel, migliorata rispetto a quella del Galaxy S7, che garantisce ancora prestazioni più che adeguate anche per un utente molto esigente.

Sul Galaxy S8 e S8+ la fotocamera posteriore da 12 megapixel con tecnologia dual pixel viene fornita con un sensore ISOCELL S5K2L2 prodotto direttamente da Samsung, o con un sensore IMX333 fornito invece da Sony; la qualità dei due sensori è praticamente quasi identica altrimenti l’azienda coreana non avrebbe utilizzato quelle di Sony per sopperire alla domanda.

Niente tecnologia dual camera su Galaxy S8: Perché? Alcuni indizi

Non sappiamo se l’abbandono della tecnologia dual camera su Galaxy S8 sia dovuto a problemi di ottimizzazione software della doppia fotocamera, quindi la mancanza di un reale vantaggio in termini di qualità per il consumatore finale, o il fatto che una doppia fotocamera avrebbe sensibilmente peggiorato il design del nuovo top di gamma.

Le immagini che sono state svelate da una fonte cinese, mostrano infatti una scocca posteriore decisamente più brutta rispetto a quella dei Galaxy S8+ attuali, design che avrebbe potuto inficiare la bellezza complessiva del dispositivo.

Va comunque ricordato che Samsung potrebbe implementare per la prima volta la tecnologia Dual Camera sui propri smartphone con l’arrivo sul mercato del nuovo Galaxy Note 8.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione