Samsung Galaxy S8 l’assistente vocale sarà integrato nelle app native

Tommaso Lenci
27 Dic 2016

Secondo recenti rumors Samsung implementerà un assistente vocale in tutte le app native installate sul suo prossimo Galaxy S8.

Galaxy S8: assistente vocale integrato

Già qualche settimana fa rumors di corridoio affermavano che Samsung stesse lavorando ad un proprio assistente vocale chiamato Bixby molto più evoluto e completo rispetto all’attuale S Voice, che già viene installato su tutti gli smartphone top di gamma e fascia media del colosso coreano.

Secondo il sito di informazione Sammobile il nuovo assistente vocale verrà integrato in tutte le applicazioni native che verranno installate da Samsung sul Galaxy S8.

Samsung Galaxy S8 e l’assistente vocale Bixby

L’integrazione nel software nativo installato sul Galaxy S8 permetterà al nuovo assistente vocale Bixby, o come sarà ufficialmente chiamato, di compiere molte più azioni tramite semplici comandi vocali.

Ad esempio Bixby sarebbe capace di ricercare immagini o video salvati sul dispositivo secondo determinati criteri di classificazione, tutto grazie alla sua integrazione nell’app nativa Samsung Gallery.

Queste funzionalità di ricerca (ed altro) saranno quindi disponibili per moltissime altre applicazioni sviluppate dalla stessa società coreana, permettendo così all’utente di poter godere di un assistente vocale perfezionato e ottimizzato per lo smartphone che sta utilizzando.

L’assistente vocale Bixby  si basa sulla tecnologia acquisita da Samsung al momento in cui ha comprato i brevetti della società Viv Labs, azienda specializzata appunto nella creazione di intelligenze artificiali, all’inizio del 2016.

La Viv Labs vi ricordo era composta anche da personale che faceva parte del gruppo di ingegneri informatici che hanno creato l’assistente vocale Siri, tecnologia acquistata da Apple nel 2010.

Ultimi rumors su Galaxy S8

Oltre all’assistente vocale unico, il Galaxy S8 potrebbe essere il primo smartphone del gruppo coreano ad utilizzare ben 8GB di memoria ram DDR4, e fino a 256GB di memoria interna con la nuova tecnologia UFS 2.1.

Altri rumors affermano inoltre che dovrebbero uscire due varianti del nuovo top di gamma di Samsung: una da 5-5.1 pollici di diagonale chiamata Galaxy S8 che forse sarà presentata durante il MWC 2017 che si terrà a febbraio del prossimo anno, e una da 6 pollici chiamata Galaxy S8 Plus che invece potrebbe fare il suo debutto ad aprile 2017.

Del Samsung Galaxy S8 si hanno ormai tante voci di corridoio, ma dato che solamente Samsung può fornire informazioni ufficiali, prendete tutte queste informazioni come possibili ma non certe quindi con un certo distacco intellettuale.

Lascia la tua opinione