Samsung Galaxy X: la possibile interfaccia dello smartphone pieghevole

Tommaso Lenci
10 Nov 2017

Svelato il brevetto della possibile interfaccia del prossimo Samsung Galaxy X, il primo smartphone pieghevole al mondo: ecco i rumors.

Samsung Galaxy X

Samsung Galaxy X: solo un immagine concetto

E’ da qualche mese, già prima dell’estate 2017, che si parla di uno smartphone pieghevole in casa Samsung ma non ci sono state ancora informazioni dettagliate sul prodotto.

Oggi invece sul web è stata diffusa una possibile rappresentazione grafica di come sarà la futura interfaccia del primo smartphone pieghevole, il Samsung Galaxy X.

Secondo quando trapelato da alcuni brevetti depositati dall’azienda coreana, il Galaxy X dovrebbe essere composto da due display che possono eventualmente essere utilizzati contemporaneamente.

Samsung Galaxy X: ecco come potrebbe essere la sua interfaccia con display pieghevoli

Sarebbe infatti una forma di divisione del display in due pannelli, che permetterebbero l’utilizzo di due applicazioni contemporaneamente o la visione anche di una singola applicazione divisa in due display.

Due Applicazioni in due distinti display

Nel primo caso, gestione di due applicazioni contemporaneamente, ogni singolo display visualizzerebbe una singola applicazione che potranno essere utilizzate nello stesso momento.

Ad esempio nel primo display mettiamo un browser web per navigare sul web, mentre nel secondo un applicazione di messaggistica istantanea.

Un’applicazione divisa in due distinti display

L’altra modalità consiste invece nell’espandere un unica applicazione in due distinti pannelli.

Ad esempio il Galaxy X potrebbe prendere spunto dalla modalità split screeen già vista sulla console Nintendo 3DS, dove il singolo gioco o la singola applicazione assegnano parti diverse della loro interfaccia nei due display.

Ovviamente quest’ultima funzionalità dovrà essere sviluppata internamente da Samsung, dato che il sistema operativo Android non dispone ancora di quest’aggiornamento software.

Samsung inoltre pare stia pensando ad altre funzionalità quando il dispositivo risulta essere piegato, ovvero c’è un display davanti all’utente e uno al posto della scocca posteriore.

Questa modalità permetterebbe alcune interessanti funzionalità come ad esempio quello di mostrare la copertina di un E-book che state leggendo sul display posizionato al posto della scocca posteriore, per far sapere a tutti cosa state facendo in quel momento.

Sarebbe come trasformare un comune e-book in una forma di libro 2.0, simile a quello cartaceo con le proprie copertine.

Ovviamente si stratta di informazioni non ufficiali, quindi prendete il tutto con il giusto distacco intellettuale!

Fonte: Via

Lascia la tua opinione