Snapchat si rinnova ancora: arrivano le World Lenses

Tommaso Lenci
18 Apr 2017

Snapchat introduce la nuova funzionalità World Lenses che trasformano l’ambiente circostante in realtà aumentata tramite un semplice editor.

Snapchat nuove World Lenses

Forse monti di voi sapranno già che Snapchat, una delle principali applicazioni di messaggistica istantanea antagonista a WhatsApp, ha introdotto circa un anno fa la funzionalità Lenti (Lenses) che permette di implementare la realtà aumentata sui selfie condivisi tramite l’applicazione in questione.

Per realtà aumentata si intendono quegli effetti, ad esempio la modifica di un naso, l’aggiunta di un cappello, di un occhiale che in realtà nella foto originale non compaiono.

Questi effetti si sono rivelati abbastanza popolari tra gli utenti di Snapchat, e molti di loro hanno condiviso le loro creazioni almeno una volta sui più popolari social media.

Snapchat introduce le nuove World Lenses: a cosa servono?

Dato che ormai altre applicazioni iniziano a fare le stesse cose che in principio solo Snapchat aveva introdotto a suo tempo, la funzionalità lenti inizia ad essere un po’ vecchiotta nel panorama delle chat istantanee di ultima generazione.

Per questo gli ingegneri informatici di Snapchat hanno deciso di rinnovare tale funzionalità introducendo la nuova World Lenses (lenti mondo).

World Lenses contiene un nuovo pacchetto di effetti per aumentare la realtà che però non si incentrano più direttamente sui soggetti che vengono scattati nei selfie, ma permettono di cambiare l’ambiente circostante di coloro che sono comparsi nelle immagini.

La funzione base Lenses sostanzialmente è stata sviluppata per gli scatti con la fotocamera anteriore (selfie), mentre World Lenses vi permetterà di modificare gli scatti ottenuti con la fotocamera posteriore.

Con la nuova versione gli utenti potranno ad esempio inserire un arcobaleno sopra la tastiera del loro PC di casa o di quello dell’ufficio, e tramite la camera posteriore del telefonino continuare a vedere tale effetto in varie angolazioni.

Al momento la realtà aumentata del mondo circostante ha ancora un numero di lenti abbastanza limitato, ma c’è sempre un certo potenziale dato che quest’ultime potrebbero essere aumentate in tempi relativamente brevi, e in più la fantasia delle persone come sappiamo non ha limiti.

Fonte: Notizia Ufficiale

Lascia la tua opinione